Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 1 Luglio 2014

Dal 7 Luglio partono le riprese di Asinara, La stoffa dei sogni, nuova pellicola di Gianfranco Cabiddu con un cast formato da Sergio Rubini, Ennio Fantastichini, Ciro Petrone e Renato Carpentieri, impegnati in una commedia degli equivoci

Sergio Rubini ed Ennio Fantastichini in Asinara di Cabiddu

Sono pronte a partire, dal 7 Luglio sull'isola omonima, le riprese del film Asinara, La stoffa dei sogni, diretto da Gianfranco Cabiddu con un cast formato da Sergio Rubini, Ennio Fantastichini, Ciro Petrone e Renato Carpentieri. La pellicola, prodotta da Paco Cinematografica, si presenta come un curioso esperimento d'ibridazione tra due notevolissime pièce teatrali: L'arte della commedia di Eduardo De Filippo e La tempesta di Shakespeare.

La storia, la cui gestazione è stata portata avanti per anni da Cabiddu e dal cosceneggiatore Ugo Chiti, (collaboratore frequente di Matteo Garrone, da Gomorra a Reality) narra di una banda di camorristi e una squadra di semplici teatranti che, nel primo Dopoguerra, naufragano insieme sull'isola di Asinara, dove vengono catturati dai carcerieri dell'isola. Seguiranno una serie di equivoci, scambi di persona e giochi metaletterari tra finzione e realtà, vita e spettacolo: i mafiosi si spacciano per attori, mentre il più giovane del clan s'innamora della figlia del direttore del carcere, il quale allora, per smascherare i veri teatranti e i camorristi, impone al gruppo di mettere in scena La tempesta di Shakespeare. Così, durante la rappresentazione, il vero volto di ognuno dei naufraghi verrà finalmente rivelato.

Un progetto che si presenta alquanto ambizioso, questo di Cabiddu, autore che appare tuttavia preparatissimo alla sfida: alle spalle ha un'attività cinematografica trentennale, sia come tecnico del suono che come regista. Nel curriculum ha quattro film, una serie di documentari incentrati soprattutto sul tema della terra sarda, ed è responsabile di alcune edizioni del siciliano Festival delle Isole, oltre ad aver collaborato, in passato, proprio con De Filippo.

Intanto, per il nome di punta del cast - quello di Sergio Rubini - si prospetta una stagione impegnatissima: oltre alle riprese di Asinara, La stoffa dei sogni, l'attore si prepara alla regia di un corto, reciterà una sua poesia all'interno del programma di Rai2 Non è un paese per giovani, e sarà il presidente di giuria del Foggia Film Festival a Novembre. Dal canto suo, Ennio Fantastichini ha appena terminato le riprese della miniserie Rai La strada dritta, e calcherà forse il tappeto rosso della 71esima Mostra del Cinema di Venezia, dove potrebbe essere presentato Il giovane favoloso di Mario Martone, in cui recita accanto a Elio Germano e Isabella Ragonese.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box