Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 25 Settembre 2015

Dopo il successo dei tre film, "Taken" diventerà presto una serie tv che racconterà le origini di Bryan Mills, personaggio interpretato da Liam Neeson sul grande schermo

Taken

Il Taken originale (uscito in Italia col titolo Io vi troverò) fu un autentico successo al botteghino internazionale: costato a “malapena” 25 milioni di dollari, alla fine ne ha incassati la bellezza di oltre 220 in tutto il mondo, contribuendo inoltre a lanciare la carriera di Liam Neeson come star del cinema d'azione. A seguire sono stati due sequel, e col tempo, l'entusiasmo degli spettatori non pare affatto diminuito: anzi, sembrerebbero proprio volerne ancora di più.

Per loro fortuna, ecco ora un'interessante notizia: la saga creata da Pierre Morel e Luc Besson nel 2008 diventerà presto una serie tv per la NBC, già canale prediletto di opere come 30 Rock, Blacklist, Grimm, Law & Order e dell'imminente Heroes Reborn. Qui ci verranno raccontate le origini del protagonista Bryan Mills, ovvero la maniera in cui è riuscito a diventare l'abilissimo action man che abbiamo imparato a conoscere nei film. Niente moglie e figlie all'orizzonte, solo lui in versione giovane: per questo motivo, Neeson sarà sostituito da un attore meno agé, il cui nome non ci è ancora stato rivelato.

[Leggi anche: I 15 personaggi più bastardi degli ultimi 15 anni]

A produrre l'operazione sarà sempre Luc Besson, attualmente in cerca di un potenziale showrunner. Qualche suggerimento? Noi ingaggeremmo David Schickler e Jonathan Trooper alla velocità della luce, il duo responsabile della serie action più sfavillante dell'attuale panorama, Banshee.

E voi, che cosa ne pensate in proposito? Siete eccitati di scoprire il passato di Bryan Mills? Di certo sarà difficile immaginare il personaggio senza il volto di Neeson, ma qualcosa ci dice che botte e adrenalina non mancheranno affatto!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion