Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 18 Luglio 2014

Geniale e assolutamente fuori controllo il primo trailer integrale di Tokyo Tribe, nuova pellicola firmata da quel pazzo di Sion Sono. Tratto da un manga di Santa Inoue, il film si butterà nella mischia selvaggia di giovani gang rivali

Tokyo Tribe di Sion Sono

Fuori il trailer integrale di Tokyo Tribe, nuovo attesissimo film di Sion Sono, il cineasta giapponese più impazzito e immenso del panorama attuale, al pari di quell'altro genio di Takashi Miike. Attesissima alla prossima Mostra del Cinema di Venezia, la pellicola, tratta dall'omonimo manga di Santa Inoue, sarà un viaggio lisergico tra diverse gang rivali di Tokyo, e il coloratissimo videoclip promette già meraviglie. Ecco un inserto musicale a base di hip hop, mentre un biondone munito di spada e un tizio con mazza da baseball stanno per picchiarsi selvaggiamente. E ancora: omicidi, pianti intensi, risse, botte da orbi, sparatorie incandescenti, mosse di wrestling e addirittura un carro armato in mezzo alla metropoli. Insomma, altrochè selezioni, dategli immediatamente il Leone D'Oro e tutti i premi possibili del mondo!!!

Tra i protagonisti della pellicola, il fido Shota Sometani, già premiato al Lido proprio grazie ad un film di Sion Sono, il capolavoro Himizu. Con lui, ci saranno Akihiro Kitamura (The Human Centipede, First Sequence), Ryohei Suzuki (Hentai Kamen), Hitomi Katayama (Over your dead body), Denden (Qualcuno da amare) e addirittura il grandissimo Riki Takeuchi, fido collaboratore di Miike e visto di recente anche nelle nostre sale in Thermae Romae. Le attese, insomma, sono alle stelle, anche perchè abbiamo ancora stampato nel cervello le immagini dei precedenti capolavori di Sono, e stiamo parlando dell'epic romance Love Exposure, del delirio esistenziale di Why don't you play in hell? e della commozione cerebrale ed emotiva di Suicide Club. Questo, solo per citare i primi titoli che ci vengono in mente. 

Prossimamente, vedremo l'autore nipponico anche nell'horror antologico ABCs of Death 2, dove è affiancato da altri rinomati registi come Alexandre Bustillo (Livide), Vincenzo Natali (Splice), Erik Matti (On the Job) e Bill Plympton (Idiots & Angels). Ma se proprio non ce la fate a resistere, consigliamo il recupero della divertentissima serie televisiva Minna! Esper Dayo!, di cui il nostro cineasta ha diretto alcuni episodi; la storia è quella di giovani adolescenti arrapati che scoprono di avere misteriosi poteri: sono degli eroi o solamente degli autentici sfigati? Vi garantiamo che non mancheranno risate ed emozioni vicine al pianto. 

Intanto, eccovi il trailer di Tokyo Tribe, mai così cool e vibrante di energia:

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion