Ritratto di Simone Malacarne
Autore Simone Malacarne :: 23 Dicembre 2015

Meglio tardi che mai: uno dei cineasti più influenti, stilosi e amati del panorama, Quentin Tarantino, ha finalmente la sua stella alla mitica Walk of Fame davanti il TLC Chinese Theatre di Hollywood

Quentin Tarantino

Meglio tardi che mai: uno dei cineasti più influenti, stilosi e amati del panorama, Quentin Tarantino, ha finalmente la sua stella alla mitica Walk of Fame davanti il TLC Chinese Theatre di Hollywood. Molti cinefili probabilmente davano per scontato che il regista avesse già il suo marchio impresso (magari dai tempi di Pulp Fiction, e sono più di vent'anni fa), ma il lieto evento è arrivato solamente ieri, lunedì 21 dicembre. 

Ad accoglierlo in campo, oltre ad alcuni dei suoi attori più amati (Zoe Bell, Demian Bichir, Clifton Collins Jr., Walton Goggins, Pam Grier, Jennifer Jason Leigh, James Parks, Tim Roth, Craig Stark e l'immancabile Samuel L. Jackson), sono stati ovviamente un centinaio di fan pronti ad acclamare e festeggiare il loro messia. “Wow, credo di essere diventato un pezzo grosso”, dichiara l'autore, che ha poi viaggiato nella sua memoria per ricordare le prime volte in cui ha percorso la Walk of Fame.

A Jackson, il compito d'introdurre Quentin al pubblico: “Sapendo quanto fosse cinefilo e la venerazione che ha per questi nomi, ero molto molto fiero il giorno in cui ho preso la mia stella, e sapevo cosa significasse per lui, per la maniera in cui adora questa industria e l'arte del cinema. Non ci sono molte persone in questo business che guardano ancora al cinema con la stessa purezza di Quentin”.

[Leggi anche: In arrivo un documentario celebrativo su Quentin Tarantino]

Conclude Tarantino tra foto e autografi: “Prendo seriamente il fatto di esser parte di questa comunità, di essere membro di questa città. Sono felice di avere la mia stella alla Walk of Fame, con tutte queste altre persone che hanno fatto uno splendido lavoro per questa città”. 

Ricordiamo che il nuovo attesissimo film dell'autore, The Hateful Eight, arriverà nelle sale italiane il 4 febbraio. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion