Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 23 Marzo 2016

Chissà quanto dev'essere difficile/scomodo/fastidioso, per un'attrice, girare una scena di sesso? Sei lì, circondata dalla crew, con la luce e gli sguardi puntati addosso, e in tutto questo devi pure avere un minimo di passionale credibilità!

Anne Hathaway

Chissà quanto dev'essere difficile/scomodo/fastidioso, per un'attrice, girare una scena di sesso? Sei lì, circondata dalla crew, con la luce e gli sguardi puntati addosso, e in tutto questo devi avere un minimo di passionale credibilità, senza contare l'eventuale imbarazzo col partner. 

Blake Lively, ad esempio, svela che è veramente un po' strano girare scene così, soprattutto quando ti tocca farlo durante il primo giorno di riprese, quando magari non hai ancora una particolare confidenza con l'attore di turno. A lei è successo per The Town di Ben Affleck, e probabilmente ci sarebbero stati altri modi migliori per avere un primo approccio col collega, ma dice in fondo l'attrice: “Forse è stato utile per rompere il ghiaccio”.

Per girare le scene di sesso di A Dangerous Method, Keira Knightley ha addirittura fatto ricorso all'alcool, buttando giù un paio di shottini di vodka per evitare possibili ansie e calmare i nervi. A questi vodkini, poi, ha aggiunto anche un bel po' di champagne, un mix che lei ha definito “una buona combinazione”. Ma in fondo, capitela, stava girando una pellicola con due figaccioni come Viggo Mortensen e Michael Fassbender, un minimo minimo di agitazione ci poteva stare!

Secondo Anne Hathaway, invece, spogliarsi davanti a degli illustri sconosciuti è “disgustosamente imbarazzante”. Per questo, solitamente lei si spoglia sempre all'ultimissimo, e pensiamo alle scene girate con Jake Gyllenhaal per la commedia romantica Amore & altri rimedi. Ma come ogni altra cosa nella vita, sostiene l'attrice, “devi solo smettere di pensare a te stessa, e la cosa può diventare addirittura divertente”. 

[Leggi anche: Le migliori scene di sesso del cinema contemporaneo]

Infine, chiunque abbia visto il bellissimo Il cigno nero di Darren Aronofsky, si ricorderà sicuramente della scena hot tra Natalie Portman e Mila Kunis. Inizialmente l'attrice era contenta che ci fosse la Kunis come sua partner, dato che sono amiche da una vita e forse sarebbe stato meno imbarazzante girare determinate sequenze con qualcuno che conosci bene. Ovviamente però, così non è stato, e infine la nostra ha ammesso che probabilmente sarebbe stato invece meglio girare le scene di sesso con un totale sconosciuto!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion