Ritratto di Silvia Ricciardi
Autore Silvia Ricciardi :: 10 Giugno 2015

Giovedì 11 giugno approderà nei cinema nostrani, distribuito da Parthénos e Lucky Red, "Vulcano", la pellicola che si è aggiudicata l’Orso d’Argento all'ultimo Festival di Berlino. Ecco il trailer del film sul tragico destino di una ragazza maya.

Vulcano Ixcanul

Domani, giovedì 11 giugno, le sale cinematografiche italiane accoglieranno una delle pellicole rivelazione dell’ultima edizione del Festival di Berlino, vincitrice dell’Orso d’Argento - Alfred Bauer Prize, dal titolo Vulcano (Ixcanul). Disponile a fondo pagine il trailer ufficiale del film!

Si tratta del lungometraggio d’esordio del regista Jayro Bustamante, una pellicola che verrà distribuita nella penisola nostrana grazie alla collaborazione di due imponenti colossi della distribuzione, quali Parthénos e Lucky Red.

Il film si mostra come un’opera intensamente drammatica, ricca di spunti di riflessione per venire a conoscenza delle ingiustizie perpetrate nei confronti delle comunità più deboli, quelle dei villaggi poveri dove anche la lingua è un elemento discriminante, avendo un proprio linguaggio, non potendo comunicare con il vicino mondo civilizzato.

Ambientato in Guatemala, proprio nel cuore delle comunità di etnia maya, Vulcano (Ixcanul) vuole narrare come la tradizione, le false credenze, i riti perpetrati senza raziocinio possano essere estremamente necessari per interi villaggi, che non vedono altro rimedio nei confronti dei problemi di ogni giorno se non la continua preghiera al sacro ed onnipresente Vulcano. Infatti protagonista del film, accanto alla giovane ragazza maya María, è proprio il Vulcano. María vive e lavora con la sua famiglia in una piantagione di caffè alle pendici di un vulcano. Nonostante il suo desiderio più recondito sia quello di affacciarsi alla modernità e scoprire cosa sia nascosto dietro l’immenso Vulcano, la sua persona è intrappolata in credenze e tradizione che non le lasciano via di fuga. Il suo destino è già stato scritto, dovrà sposare Ignacio, il supervisore della piantagione. Quando la presenza di Pepe, un giovane ragazzo suo coetaneo che vive nello stesso villaggio, sembra offrirle la speranza di cambiare la propria condizione, María cerca di non farsi sfuggire l’occasione, ma una serie di concomitanze via via sempre più gravi la condurranno a fallimenti in ordine crescente.

Ecco disponibile il trailer di Vulcano (Ixcanul):

Trailer Vulcano (Ixcanul)

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion