Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 5 Novembre 2016

Bryan Singer dirigerà il biopic su Freddie Mercury con Rami Malek nel ruolo del carismatico leader dei Queen

Rami Malek

Dopo una gestazione complessa, laddove sembrava che fossero in procinto di dedicarsi al progetto di un biopic su Freddie Mercury David Fincher e Sacha Baron Cohen, gli scontri sulle divergenze creative tra Baron e il chitarrista dei Queen Brian May hanno infine cambiato pagina alla difficile situazione produttiva.

Così sono stati adesso annunciati come coinvolti nel progetto innanzi tutto il Rami Malek di Mr. Robot, che dovrebbe proprio cimentarsi nel ruolo del frontman dei Queen, che morì all'età di 45 anni. Il progetto è infatti passato dalla Sony alla 20th Century Fox, la quale a quanto sembra vuole sbrigarsi e spingere sull'acceleratore verso l'obiettivo.

In questo momento l'annunciato coinvolgimento di Bryan Singer non è certo sicuro al 100%. E qualche fonte afferma che Singer potrebbe trovare una buona alternativa rispetto agli ultimi film diretti su supereroi.

Ma andando ad approfondire i motivi del diverbio con la precedente scrittura del film sembra proprio che una delle cause fosse anche la scrittura, per la quale la morte di Mercury avveniva proprio a metà film. Ora quest'aspetto ha un po' perplesso Baron Cohen che aveva esternato i suoi dubbi sul fatto che il pubblico fosse interessato a vedere come il resto della band continuava dopo la morte di Mercury...

Staremo dunque a vedere quali altre vicende affronterà il progetto di questo biopic. Dunque... to be continued, in attesa delle prossime news. Semmai aggiungiamo una nostra osservazione personale: ma voi ce lo vedete Malek nei panni di Freddie Mercury?

Categorie generali: 

Facebook Comments Box