Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 5 Dicembre 2020

Secondo indiscrezioni dalla casa Disney, Keanu Reeves avrebbe firmato per Speed 3: il primo film degli anni novanta ha rappresentato una delle opere culto del genere action

Speed

Molte persone sono d'accordo sul fatto che Die Hard sia il miglior film d'azione mai realizzato, ma se tutti  compilassero una Top 10 dei migliori fim del genere il 99% di loro probabilmente includerebbe anche Speed. Un film che fu certamente spiazzante, quasi privo di una vera e propria drammaturgia con sviluppo nei classici 90 minuti. Speed sembrava fare onore al titolo stesso gettando lo spettatore in una corsa per salvarsi senza un attimo di tregua.

Proprio per il suo ritmo che era avanti rispetto a quegli anni, il capolavoro di alto concetto di Jan de Bont è godibile ora come lo era quando è uscito per la prima volta nei cinema nel 1994, e rimane un capolavoro per il grado di tensione che esprime, laddove l'intera storia è strutturata su una vera e propria raffica di sequenze d'azione spettacolari, il tutto tenuto insieme dalle tre eccellenti prestazioni di Keanu Reeves, Sandra Bullock e Dennis Hopper.

Reeves è stato abbastanza intelligente da rifiutare il sequel, però, che è stato considerato piuttosto debole dalla critica. E in questa fase, la possibilità più probabile di rivedere la star sul grande schermo sarebbe tramite un remake, ma l'insider Daniel Richtman afferma che la Disney sta effettivamente valutando di rispolverare Speed e montare una terza puntata con i 20th Century Studios recentemente acquisiti, e il protagonista originale apparentemente tornerà nei panni di Jack Traven.

Fonte: We Got This Covered

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista