Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 4 Febbraio 2021

Todd Haynes tornerà a lavorare con la sua star di Wonderstruck - La stanza delle meraviglie Michelle Williams per il biopic su Peggy Lee Fever

Peggy Lee

ll mondo della musica è sempre stato una parte centrale della filmografia di Todd Haynes, dai suoi primi giorni con Superstar: The Karen Carpenter Story alla sua audace rivisitazione del biopic musicale standard con Velvet Goldmine e I'm Not There. Ora è saldamente tornato nel mondo con il suo prossimo documentario su The Velvet Underground e un nuovo film narrativo, che è stato a lungo in fase di sviluppo.

Deadline riporta che Haynes tornerà a lavorare con la sua star di Wonderstruck - La stanza delle meraviglie Michelle Williams per il biopic su Peggy Lee Fever. Annunciato in precedenza nel 2014 con Reese Witherspoon, il progetto rianimato sarà sostenuto da MGM e Witherspoon rimarrà a bordo come produttore mentre Billie Eilish potrebbe anche dare una mano come produttore esecutivo. 

Nata Norma Deloris Egstrom nel 1920, Peggy Lee è stata una prolifica artista jazz e pop americana, che ha registrato oltre 1.100 master prima di morire nel 2002.

"Quello che sarà il mio film di Peggy Lee, quando accadrà e come succederà, sarà il più vicino al nocciolo di ciò di cui parla la sua musica", ha detto Haynes a Little White Lies . "Il mio obiettivo è sempre quello di iniziare con ciò che veramente unico di quell'artista ha creato nel suo campo. Ho bisogno di trovare una narrazione e un parallelo cinematografico a ciò che è. Questo è davvero l'obiettivo. Peggy Lee è una figura così straordinaria e unica nella storia e nel jazz americani della metà del secolo. Combina l'artificiale con il genuino, il caldo con il freddo, il minimalista con il massimalista, è solo questa straordinaria combinazione di cose. Il film cercherà di esprimere un po' di questo".

Fonte: The Film Stage

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista