Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 15 Agosto 2015

A causa di diversi problemi sia di natura tecnica che contenutistica, la Apple rinvia il suo servizio di tv online al prossimo anno

Apple Tv

Quest'anno la Apple doveva lanciare il suo servizio di tv online destinato a far concorrenza ad altre piattaforme come Netflix, ma ora, riporta una notizia di Bloomberg, il progetto sarebbe congelato in quanto la compagnia non è riuscita a garantirsi i contenuti necessari per dare il via alle trasmissioni. Infatti, a quanto pare l'eredità di Steve Jobs voleva accaparrarsi tutte le tv locali, dalla ABC alla CBS passando per la FOX, e questo significa dover avere a che fare coi diritti di numerosissime emittenti affiliate, nonché un presumibile aumento dei costi previsti; senza considerare che molti canali vorrebbero più soldi di quanto la Apple gli sta attualmente offrendo al tavolo, motivo per cui tutte le trattative sono ancora in corso. 

Come se non bastasse, sarebbero sorte pure alcune problematiche di natura tecnica che non permetterebbero di ottenere degli streaming nella risoluzione più ottimale. Niente che non possa essere risolto col tempo, ma per ora meglio decisamente rinviare, magari per l'anno prossimo. Al momento, Netflix proseguirà dunque come unico colosso nel campo, e ancora per un po' non dovrà preoccuparsi del concorrente che porta il logo della mela.

[Leggi anche: Pagare la sala più vicina ogni volta che si guarda un film in streaming?]

Ricordiamo, comunque, che la Apple Tv sarà un servizio che verrà offerto unicamente in territorio americano, anche se ovviamente non si esclude una sua eventuale espansione in caso i piani dovessero avere successo. Per quanto riguarda Netflix, invece, la piattaforma dovrebbe ufficialmente giungere dalle nostre parti in ottobre, al prezzo accessibilissimo di 7,99 euro al mese; i contenuti, ormai lo sappiamo, saranno imbattibili, tra infiniti film e, soprattutto, serie tv tra le più gettonate del panorama. 

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion