Ritratto di Luca Carbonaro
Autore Luca Carbonaro :: 1 Dicembre 2016

Netflix ha finalmente annunciato di aver implementato una caratteristica richiesta da tempo: la possibilità di guardare, offline, le proprie serie TV preferite

Netflix

Il colosso dell'intrattenimento digitale, Netflix, ha finalmente annunciato l'implementazione di una feature che milioni di fan avevano sempre richiesto in passato. Stiamo parlando della modalità offline, che permetterà a tutti gli utenti di poter continuare la visione della propria serie TV preferita, senza aver bisogno di connettersi alla rete, come da prassi.

Netfix ha quindi ripreso una caratteristica già implementata da piattaforme simili, fra cui Sky Go, Amazon Prime e Youtube Red, a patto di aver scaricato la puntata in questione. Sono numerosi i titoli che supportano questa feature e, fra questi, figurano Orange is the new black, Narcos, The Crown, Master of None, Stranger Things, The Office e così via.

La nuova funzionalità di download è inclusa in tutti i piani di abbonamento ed è disponibile per smartphone, Android e Ios ma, per farla funzionare senza intoppi, è necessario l'aggiornamento alla versione più recente. Ecco le dichiarazioni del direttore responsabile dell'innovazione di prodotto di Netflix: 

"Sebbene la stragrande maggioranza della nostra utenza preferisca utilizzare Netflix a casa, abbiamo spesso sentito di persone che desideravano guardare la propria serie TV preferita, come Stranger Things per fare un esempio, in aereo o in posti dove la connessione a internet è costosa o limitata. Questa nuova feature risolverà, finalmente, questo grande problema".

Esiste, infine, limite alla quantità di dati scaricabili e ovviamente una diversa gestione dei diritti nei vari territori, ciò significa che all'estero, per esempio, non si potrà trovare fra i contenuti quello che gli utenti avevano scaricato.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box