Video Dominion
Ritratto di Annamaria Scali
Presentazione

Annamaria Scali è nata in Calabria, terra di vacanze (per gli altri) e di arrivederci dopo i suoi 18 anni. Trasferita a Roma si è laureata in psicologia del lavoro che non le ha dato un lavoro, ma le ha permesso di osservare il film del mondo nelle sue sfaccettature di pseudo, psiche e psicosi. Il cinema l’ha incontrato guardando di nascosto le VHS di suo fratello, con Blade Runner è stato imprinting e poi quando ha potuto si è imbucata ad alcune lezioni universitarie di cinematografia. Scrive su ogni superficie e in vari anfratti del web cercando di tradurre le immagini in sentimenti, ma pensa che a certi colori non ci arriverà mai. Soffre di rivelazioni notturne e ravvedimenti diurni, fonti attendibili dicono che abbia un’indole insoddisfatta allenata con anni di neuroni astrattisti. Non tradirà mai il suo cane, alcuni libri e pochissime persone; crede nella fantascienza, in un pezzo di cinema asiatico e nei migliori mix. Le sue liste sono più di esclusione che di gradimento, fino ad oggi vuoti cosmici e dilemmi esistenziali li ha sempre sedati in sala, ma… non ha ancora capito né perché la gente abbia fretta di uscirne, né a cosa servano le presentazioni.

facebook-profilo-annamaria-scali

Ultimi articoli pubblicati