Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 31 Maggio 2014

Il regista di Anchorman, Adam McKay in trattative con Marvel Studios per sostituire Edgar Wright alla regia di Ant-Man, poi rinunzia

il regista Adam Mckay

Il regista di Anchorman, Adam McKay è in trattative con Marvel Studios per sostituire Edgar Wright alla regia di Ant-Man. La stessa Marvel ha dichiarato la sua intenzione di fissare l’uscita del film per il 17 luglio del 2015, cosicché si aspetta di raggiungere al più presto un accordo col nuovo regista prescelto. La Marvel sta sviluppando Ant-Man come parte di una nuova franchise che include Guardians of the Galaxy di James Gunn con Zoe Saldana e Bradley Cooper, che uscirà la prossima estate. Considerato che la produzione ha già ampiamente sviluppato gli scenari del set, il ruolo di McKay si concentrerà innanzi tutto sulle caratteristiche dei personaggi e altri elementi della storia, visto che la sceneggiatura scritta dallo stesso Wright insieme a Joe Cornish non aveva soddisfatto gli studios con uno strascico di polemiche attraverso twitter. McKay ha già diretto in Anchorman Paul Rudd, prossimo protagonista di Ant-Man, che includerà nel cast anche Michael Douglas, Evangeline Lilly, Michael Pena, Corey Stoll e Patrick Wilson. Per Mckay, che ha realizzato commedie con Will Ferrell quali The Other GuysI poliziotti di riserva e Step Brothers - Fratellastri a 40 anni, sarebbe la prima volta nella produzione di opere su supereroi.

Dopo poche ore è arrivata anche la smentita da parte di Mckay, che rinuncia a Ant-Man per differenze creative.

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion