ABBONATI AL CANALE DI INFORMAZIONE LIBERA DI MORRIS SAN

Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 30 Marzo 2021

Dopo che la Disney ha mostrato ostilità contro coloro che hanno svelato la promozione dell'ideologia gender, vedi Gina Carano, non poteva che avere un seguito la vicenda presso LucasFilm, che appartiene a Disney, con le stars di The Mandalorian

Gina Carano

Dopo che la Disney ha mostrato la sua ostilità contro coloro che hanno svelato la sua politica di promozione dell'ideologia gender, vedi Gina Carano, non poteva che avere un seguito la vicenda presso LucasFilm, che appartiene a Disney.

Di seguito parti di un articolo apparso su We Got This Covered da noi commentato... in corsivo

The Mandalorian inizialmente ha avuto un record immacolato poiché nient'altro che buona volontà ha circondato lo spettacolo Disney Plus. Tuttavia, nell'ultimo anno, tutte le polemiche intorno a Gina Carano hanno minacciato di contaminarlo. Questo fino a quando Lucasfilm non ha tagliato i legami con l'attrice dopo che il suo comportamento di divisione sui social media è diventato troppo difficile da gestire. 

ABBONATI AL CANALE DI INFORMAZIONE LIBERA NUMERO 6.ORG DI MORRIS SAN - Abbonamento Annuale Completo

Già questa parte lascia sbigottiti: quindi è iniziato un controllo da parte delle corporation sui dipendenti, vale a dire gli attori... i quali non dovrebbero infastidire con la loro opinione gli interessi delle aziende datori di lavoro... Tutto ok se non si trattasse di opinioni che riguardano diritti universali dell'uomo... non pensiamo che si possa avallare qualsiasi porcata... no? 

Allontanare il franchise da Carano per lo più ha funzionato in questo caso, anche se ci sono molti che la supportano ancora, ma è facile immaginare che lo studio voglia disperatamente evitare un'altra situazione come questa a tutti i costi.

Come si vede... allontanare Carano ha funzionato...

Abbastanza sicuro, una nuova voce punta a Lucasfilm che tiene sotto controllo le sue stelle che vanno avanti per fermare una controversia su Carano prima ancora che inizi. Secondo quanto Daniel Richtman ha condiviso sulla sua pagina Patreon, Lucasfilm presterà molta attenzione ai suoi principali membri del cast d'ora in poi. Non è del tutto chiaro cosa significhi, ma presumibilmente stanno guardando gli account dei social media dei loro attori con occhio attento.

Come sopra... Ovvero è iniziato il controllo sui dipendenti attori sbirciando nei loro account sociala!!

Presumibilmente, se una  star di Star Wars inizia a esprimere opinioni controverse, gli verrà consigliato di smetterla. Ovviamente, Carano è stata anche avvertita di raffreddarlo prima del suo licenziamento e ha ignorato sia i suoi capi che il co-protagonista Pedro Pascal. Forse possiamo dedurre, quindi, che se qualcun altro mostra questo tipo di atteggiamento, lo studio potrebbe essere più veloce a licenziarlo la prossima volta.

Qui è chiaro che non si vuole parlare di queste "opinioni controverse"...

Non c'è nessun altro nel franchise che stia davvero facendo lo stesso tipo di rumore online di Carano, ma  Rosario Dawson di Ahsoka ha alcune critiche vocali a causa delle preoccupanti accuse transfobiche contro di lei. L'attrice ha negato strenuamente queste accuse, che provengono da un singolo individuo, tuttavia, ed è per il resto una figura pubblica molto popolare, quindi Lucasfilm potrebbe non essere preoccupata nella stessa misura per Dawson.

Al momento non è chiaro se Gina Carano verrà sostituita come Cara Dune o meno per  la terza stagione di The Mandalorian, che inizierà le riprese ad aprile. Aspettatevi presto altre notizie.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista