Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 28 Febbraio 2017

Casey Affleck si è aggiudicato il premio come Miglior Attore Protagonista per "Manchester by the Sea", una vittoria che lo ha riempito di gioia, emozionandolo a tal punto da fargli dimenticare parte dei ringraziamenti previsti: i più importanti

Casey Affleck

Dopo una nottata all’insegna delle emozioni forti, delle parole commoventi e degli errori passati alla storia, si è conclusa l’89ª edizione della cerimonia degli Oscar, che ha visto trionfare su tutti Moonlight e La La Land.

Casey Affleck si è aggiudicato il premio come Miglior Attore Protagonista per il film Manchester by the Sea, una vittoria che lo ha riempito di gioia, emozionandolo a tal punto da fargli dimenticare parte dei ringraziamenti previsti nel suo discorso: i più importanti.

L’attore ha rivelato che pochi istanti dopo aver terminato di parlare, ha avuto un vero e proprio tuffo al cuore nel rendersi conto di non aver ringraziato i suoi figli:

“Tre secondi dopo aver lasciato il palco, il mio telefono ha squillato e mio figlio ha detto, 'Non ci hai nemmeno menzionati!' e il mio cuore si è fermato. Quella era probabilmente la cosa più importante che avrei potuto dire!"

Tra i suoi ringraziamenti l’attore ha però incluso suo fratello Ben Affleck, la cui presenza durante la premiazione è stata definita da Casey come ‘molto commovente’:

“Ho imparato molto da lui perché è passato attraverso alti e bassi ... È stato un vantaggio poter osservare qualcuno che ami navigare le difficili acque della fama, e io ho imparato molto da lui.”

Ecco la premiazione seguita dal discorso di Casey Affleck:   

Categorie generali: 

Facebook Comments Box