Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 16 Settembre 2015

John Travolta, Eric Stoltz e Rosanna Arquette? Assolutamente no. In verità, per Pulp Fiction, Quentin Tarantino puntava ad avere Michael Madsen, John Cusack e un'altra Arquette, ovvero Patricia

Quentin Tarantino

John Travolta, Eric Stoltz e Rosanna Arquette: no, non stiamo elencando a caso il cast di Pulp Fiction, ma ci piaceva sottolineare il fatto che oggi, difficilmente i cinefili riuscirebbero ad immaginarsi il film di Quentin Tarantino senza questi attori. Eppure, come ci rivela un documento spuntato online (e che si suppone sia l'originale mandato dal regista al produttore Harvey Weinstein durante la fase di casting prima di girare la pellicola), le cose potevano essere decisamente diverse, in quanto nessuno dei tre fu la prima scelta dell'autore.

Ora sappiamo già che Pulp Fiction ha contribuito a rilanciare grandiosamente la carriera di John Travolta, ma ci è veramente mancato un pelo che lui si perdesse l'occasione. Il ruolo di Vincent Vega, infatti, fu scritto in verità per Michael Madsen, che però era evidentemente preso da altri impegni. Altri attori considerati per il ruolo furono Alex Baldwin, Gary Oldman e addirittura Michael Keaton. 

La stessa cosa per Eric Stolz, che era solamente la seconda opzione di Tarantino per la parte di Lance: prima di lui, il caro John Cusack. E se persino Stoltz non ce l'avesse fatta a partecipare? Pensate un po', il regista pensava addirittura a Nicolas Cage come eventuale sostituto! E in effetti, a pensarci, quello di Lance sarebbe stato proprio un ruolo tipico per il Nicolas Cage di quegli anni, e quest'alternativa non ci sarebbe dispiaciuta affatto.

Infine, ecco la Rosanna Arquette di Jody. Cosa mistica: la produzione non stava puntando a lei, bensì alla sorella Patricia Arquette, con Bridget Fonda, Jennifer Beals, Pam Grier, Cathy Griffin ed Angel Aviles come seconde scelte. In pratica, la Rosanna non era nemmeno in lista!!

[Leggi anche: Barbara Bouchet su Quentin Tarantino: "È maleducato e inaffidabile"]

Va comunque constatato che un attore che Tarantino voleva fin dall'inizio c'è stato, e si tratta di Tim Roth nel ruolo di Pumpkin. Se l'attore avesse avuto altri progetti e piani, tra i possibili rimpiazzi c'erano Johnny Depp e Christian Slater.

Insomma, chissà come sarebbe cambiata la pellicola con questi casting differenti? Ovviamente, non lo sapremo mai. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion