Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 10 Luglio 2014

Léa Seydoux (La vita di Adele) e Tahar Rahim (Il profeta) insieme in Grand Central, opera seconda di Rebecca Zlotowski. La pellicola racconta di un giovane operaio innamoratosi della moglie di un collega. Sono previste scene molto passionali

Lea Seydoux e Tahar Rahim in Grand Central di Rebecca Zlotowski

Una coppia di giovani promesse del cinema francese quella formata da Léa Seydoux e Tahar Rahim in Grand Central, opera seconda di Rebecca Zlotowski. La pellicola, già presentata a Cannes l'anno scorso, racconta di un giovane operaio in una centrale nucleare; qui, stringerà amicizia con un collega, finendo per innamorarsi di sua moglie. Dopo un giro sostanzioso per i Festival di tutto il mondo, il film è già stato distribuito in Francia, Belgio, Portogallo, Paesi Bassi, Russia, Taiwan, Brasile, Grecia, Svezia, ed è pronto ad approdare nei cinema inglesi a partire da questo mese. Ancora nessuna notizia, invece, per quanto riguarda l'Italia e gli Stati Uniti. 

Divisa è l'accoglienza della critica internazionale. Per diversi recensori, la pellicola è difficile, non totalmente riuscita seppur con dei momenti di autentica evocazione, ricchissima di sfumature ma forse non efficiente come vorrebbe essere. Ovviamente non sono mancate nemmeno le critiche entusiaste, a iniziare da Film-Forward.com, che ha elogiato, in particolare, le performance dei due interpreti e la sensibilità della Zlotowski. 

Certamente, vedere insieme Léa Seydoux e Tahar Rahim è un regalo per tutti gli amanti del cinema francese. Lei è la bella protagonista del pluripremiato La vita di Adele e dell'ultimo Bertrand Bonello, Saint Laurent. Sempre più lanciata nelle produzioni internazionali (vedasi anche la recente partecipazione a Grand Budapest Hotel di Wes Anderson), prossimamente la vedremo in The Lobster di Giorgos Lanthimos, dove verrà affiancata da Rachel Weisz, John C. Reilly, Colin Farrell e Ben Whishaw. Per quanto riguarda Rahim, esploso con Il profeta di Jacques Audiard, l'attore sarà nel nuovo film di Fatih Akin, The Cut, per poi passare sul set di Samba, commedia diretta dalla coppia Olivier Nakache / Eric Toledano, con un rinomato cast formato, tra gli altri, da Omar Sy e Charlotte Gainsbourg. 

A giudicare dal primo trailer inglese di Grand Central, i due interpreti non si sono certamente risparmiati per quanto riguarda le bollenti scene di passione, con tanto di sensuali ralenti dalla forte componente erotica. Arriverà mai in Italia? Con tutti i neo-distributori presenti sul nostro territorio, potrebbe accadere prima di quanto pensiate.

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion