Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 31 Luglio 2019

Il Premio vuole essere di sostegno e promozione ai film realizzati da giovani autori under 30

Premio Ermanno Olmi

ll Comune di Bergamo, con il supporto organizzativo di FIC – Federazione Italiana Cineforum e la collaborazione di Bergamo Film Meeting Onlus, indice il Premio Ermanno Olmi per ricordare il cineasta originario della bergamasca e scomparso lo scorso anno.

Lo straordinario poeta visivo, consacrato con il Leone d’Oro alla carriera alla 65. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, nel corso della sua lunga carriera ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui la Palma d'oro al Festival di Cannes nel 1978 per L’albero degli zoccoli, il Leone d’Argento nel 1987 per Lunga vita alla signora, il Leone d’Oro nel 1988 per La leggenda del santo bevitore e la nomina a Grande Ufficiale della Repubblica nel 2001.

Il Premio, che nasce per promuovere e valorizzare i cortometraggi di giovani registi, si rivolge ad autori italiani e stranieri che non abbiano superato 30 anni di età e prevede 3 riconoscimenti in denaro (1.200€, 500€, 300€). Il termine massimo per inviare i film, a cui possono partecipare opere della durata massima di 15 minuti, di finzione, documentarie o d’animazione, è fissato al 30 ottobre 2019. 

La Giuria del Premio Ermanno Olmi è composta da 2 membri indicati dal Comune di Bergamo, 1 membro indicato dai famigliari del M° Olmi, 1 membro indicato da FIC – Federazione Italiana Cineforum, 1 membro indicato da Bergamo Film Meeting Onlus.

La proclamazione dei vincitori del Premio è prevista l’11 dicembre 2019 presso l’Auditorium di Piazza della Libertà a Bergamo: durante questo evento saranno proiettate le 3 opere vincitrici e un film del M° Ermanno Olmi.

Info e iscrizioni ⟶ www.premioolmi.it

Categorie generali: 

Facebook Comments Box