Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 29 Dicembre 2016

Morta Debbie Reynolds, icona di Hollywood e madre di Carrie Fisher, appena un giorno dopo la morte della figlia

Debbie Reynolds

Debbie Reynolds, grandissima icona della Hollywood classica, indimenticabile interprete in Cantando sotto la pioggia, si è spenta questa notte, a 84 anni, appena un giorno di distanza dalla morte della figlia. Di sicuro il dolore per la perdita, avrà influito, tanto che ieri sera la Reynolds era stata ricoverata, ma mancavano aggiornamenti sul suo stato di salute.

Giusto ieri la Reynolds aveva partecipato con il figlio Todd ai funerali di Carrie, quando però è stata colpita da un ictus. A Todd Fisher dopo qualche ora di ricovero ospedaliero non restava che constatare la morte della madre, tanto da rilasciare la sintetica dichiarazione al magazine TMZ: "Ha raggiunto Carrie".

Insieme con Cantando sotto la pioggia nella sua filmografia vanno ricordati The Affairs of Dobie Gillis, Susan Slept Here, Bundle of Joy, The Catered AffairTammy the Bachelor. La Reynolds aveva ricevuto una nomination all'Oscar come migliore attrice per la sua performance in The Unsinkable Molly Brown. Ed aveva ricevuto una nomination Tony come Migliore Attrice Protagonista in un Musical per il suo ruolo in Irene.

Nel frattempo è atteso un documentario intitolato Bright Lights: Starring Carrie Fisher and Debbie Reynolds realizzato dalle due attrici madre e figlia, che ha già avuto l'anteprima al Festival di Cannes di quest'anno.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box