Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 11 Ottobre 2016

L'attore protagonista dei primi due film della trilogia si è pronunciato riguardo l'attesissimo terzo capitolo di Hellboy, rivelando che nonostante siano ormai passati 8 anni, sembrerebbe non essere attualmente in programma per Guillermo Del Toro

Hellboy

Ad ormai 12 anni dall'uscita di Hellboy e circa altri 8 dal suo sequel Hellboy II: The Golden Army - diretti da Guillermo Del Toro - l'attore protagonista Ron Perlman ha lasciato intendere ai fan che non ci sono molte speranze per un terzo capitolo della saga, chiesto invece a gran voce - e ormai da tempo - dagli appassionati del fumetto.

Perlman ha sempre sostenuto il progetto, arrivando addirittura a dare il via ad una campagna su Twitter nel tentativo di completare la trilogia, ma pare che nessuno degli sforzi compiuti dall'attore sia servito, tanto che ormai - nonostante sia stato sempre molto ottimista al riguardo - anche lo stesso Perlman sembra aver perso le speranze.

[Leggi anche: Ecco la prima immagine di "Trollhunters", serie animata prodotta da Guillermo Del Toro]

In occasione della promozione di Trollhunters infatti, l'attore ha dichiarato che ormai Hellboy III non è più un argomento di discussione con Guillermo Del Toro: "Lui è occupato e lo sono anche io. Forse un giorno riceverò una telefonata in cui mi dirà 'Hey! Facciamolo'. Ma in questo momento? Siamo felici di scoprire altri e nuovi mondi da conquistare", ha spiegato l'attore.

Sembra quindi che - nonostante il capitolo Hellboy III sia ancora potenzialmente aperto - dovremo aspettare davvero tanto prima di mettere gli occhi su qualcosa di concreto.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box