Fai l'Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 6 Agosto 2016

L'attore statunitense, ora al lavoro su "Justice League", presterà la sua voce al Dio della morte nel nuovo film targato Netflix

Dafoe Ryuk

La produzione del nuovo adattamento cinematografico del noto manga e anime di Tsugumi Oba e Takeshi Obata sta procedendo a gran velocità, aggiungendo al suo cast nientemeno che Willem Dafoe (Spider-man, Grand Budapest Hotel), che presterà la voce al personaggio di Ryuk, uno shinigami (Dio della morte giapponese) sceso sulla terra per noia e causa di tutti i guai del protagonista.

La notizia, pubblicata in esclusiva sul sito Mashable, riferisce che Dafoe prenderà parte alla lavorazione del film subito dopo la fine delle riprese – attualmente in corso - di Justice League, mentre nel resto del cast compariranno Nat Wolff, Margaret Qualley, Keith Stanfield e Shea Whigham.

[Leggi anche: Gus Van Sant al lavoro sul manga Death Note?]

La storia originale segue le vicende di Light Yagami, uno studente entrato in possesso di un misterioso quaderno nero gettato sulla terra proprio dal Dio Ryuk. L’oggetto, chiamato Death Note, si rivela ben presto una potentissima e pericolosissima arma dotata di un potere mortale: uccidere le persone semplicemente scrivendovi all’interno il loro nome.

Il fumetto ha avuto un enorme successo in tutto il mondo fin dalla sua prima uscita nel 2003, e da allora ha visto vari adattamenti: romanzi, musical, anime e 3 film girati in Giappone, a cui se ne aggiungerà presto un quarto, previsto per ottobre 2016. Questa nuova opera statunitense - che vedrà il suo debutto solo nel 2017 - si pone quindi come quinto adattamento della serie, e probabilmente non sarà neanche l’ultimo.

[Leggi anche: In corso le riprese di un nuovo "Blair Witch Project" firmato da Adam Wingard ("You're Next")?]

Mentre i lungometraggi precedenti esploravano la storia originale, sembra che la produzione statunitense sia orientata verso nuove vicende, seguendo due nuovi personaggi nelle loro indagini su un caso di cyber-terrorismo e nella ricerca non di uno, ma addirittura sei Death Note, caduti sulla terra dal mondo degli shinigami.

Netflix ha affidato la regia dell’adattamento a Adam Wingard, già a lavoro sul nuovo Blair Witch, mentre la sceneggiatura sarà ad opera di Jeremy Slater (Fantastic 4, The Lazarus Effect).

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista