Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 1 Giugno 2017

Per realizzare un videoclip si seguono spesso stereotipi per associare immagini e musiche. Nel video sono individuate almeno tre possibilità fondamentali di stile

Come girare un video musicale

Il video che segnaliamo oggi di Zach Ramelan è molto semplice e divertente. Tutti sappiamo che le modalità di girare un video musicale sono pressoché infinite. Sono piccole grandi opere in cui spesso c'è la possibilità di scatenarsi con la fantasia. Ed è anche vero che il budget alla fine risulta decisivo, specie quando si utilizzano messe in scena molto complesse e non soltanto effetti speciali in post-produzione. Ma questo spesso dipende dal committente del video.

Comunque sia si possono considerare le tre modalità principali come guida per creare un video musicale.

Il primo naturalmente è quello in cui le riprese riguardano l'esibizione del musicista. Sembra scontato, ma una cosa è una registrazione neutra dell'esibizione, un'altra è invece inventarsi una messa in scena in grado di dare valore alle immagini riprese. Uno dei suggerimenti è di acquisire più angoli di ripresa e di stare attenti alla disposizione dei musicisti in scena a seconda se si tratti di un singolo interprete o di una band.

Il secondo punto riguarda la possibilità di raccontare una storia in cui non vediamo neanche i musicisti esibirsi o solo in parte. In questo caso abbiamo tantissime possibilità creative. Il suggerimento è quello di badare ai testi delle canzoni. Le immagini devono essere associate ai testi, altrimenti o siamo dei geni oppure il risultato sembrerà del tutto bizzarro, ma nel senso peggiore del termine.

Infine le due opzioni possono convivere nello stesso video. In questo caso occorre fare un lavoro doppio perché il look cinematografico dovrà essere omogeneo, altrimenti si rischia di avere due film che corrono su binari diversi. E questo sarebbe un errore imperdonabile.

Come chicca abbiamo aggiunto un altro video in cui si mostrano le riprese fatte con la Arri Amira + Chapman Hustler 4 Dolly. Il video di Cinematography Database è interessante perché vediamo un set in azione con il montaggio del carrello. Ma cosa più interessante è che la musicista Katie Ferrara fa poco o nulla in scena, ma le riprese risultano davvero affascinanti. Eppure lei si limita ad abbracciare un simpatico cagnolino o a qualche passo di danza. Classico esempio di fotogenia, ma anche della qualità tecnologica delle immagini riprese da Arri Amira.

Buona visione!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box