Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 1 Febbraio 2018

Continuano i successi internazionali di “È un Cerchio Imperfetto”. Il film, scritto e prodotto da Alessia Vegro, alla sua prima esperienza da produttore, è stato selezionato al Newcastle International Film Festival

È un Cerchio Imperfetto

Continuano i successi internazionali e il viaggio del lungometraggio italiano “È un Cerchio Imperfetto”.
Il film, scritto e prodotto da Alessia Vegro, alla sua prima esperienza da produttore, è stato selezionato al Newcastle International Film Festival 2018, riuscendo così a sbarcare per la seconda volta oltremanica, dopo la vittoria come Miglior Lungometraggio nel novembre 2017 al Gold Movie Awards di Londra.

La giovane produttrice padovana non è nuova al circuito festivaliero, avendo già vinto il Premio Speciale della Giuria come Miglior Donna Filmmaker al Toronto International Nollywood Film Festival, in Canada. “È un Cerchio Imperfetto” si è guadagnato il terzo posto come Miglior Lungometraggio al Red Corner Film Festival (Svezia), ha vinto in India come Miglior Film firmato da una Donna al Cult Critic Movie Award ed al Virgin Spring Cinefest, è stato insignito del Premio al Merito al Cinema WorldFest Awards e del Premio come Miglior Film Indie all'European Cinematography Award.

Ma anche in Italia, sia la produttrice che il film, hanno raggiunto i loro successi. Il lungometraggio verrà proiettato al Caorle Film Festival e ha vinto come Best Mistery all'Oniros Film Awards, in Val d'Aosta. Allo stesso festival Vegro è stata insignita del Premio come Miglior Produttrice alla prima esperienza, dopo essere stata proclamata Best Producer al MEDff in Sicilia la scorsa estate.
Successi internazionali che attendono che la distribuzione di qualità italiana si interessi a questo piccolo capolavoro e film coraggioso nostrano.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box