Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 27 Settembre 2016

La ragazza del mondo di Marco Danieli ha ottenuto al Festival Annecy Cinéma Italien il Prix Du Jury Jeune e con Sara Serraiocco il Prix D'interpretation Feminine

La ragazza del mondo

La ragazza del mondo di Marco Danieli ha ottenuto al Festival Annecy Cinéma Italien il Prix Du Jury Jeune e con Sara Serraiocco il Prix D'interpretation Feminine.

Il film, presentato alle Giornate degli Autori del Festival di Venezia, ha ottenuto anche i Premi Francesco Pasinetti 2016 Migliori Attori a Michele Riondino e Sara Serraiocco e i premi Carlo Lizzani 2016 (ANAC) e Brian 2016 (UAAR).

Il film è prodotto da CSC Production con Rai Cinema in coproduzione con Barbary Films in collaborazione con Fabio Piscopo, Annamode Costumes, F.lli Cartocci, DO Consulting & Production, Margutta Digital International. Nel cast troviamo Sara Serraiocco, Michele Riondino, Marco Leonardi, Stefania Montorsi e Lucia Mascino. Con la partecipazione straordinaria di Pippo Delbono. Il film è in uscita il 10 novembre nelle sale italiane, distribuito da Bolero Film.

La sinossi:
Quello di Giulia è un mondo antico e sospeso, fatto di rigore e testi sacri, che esclude con ferocia chi non vi appartiene. Quello di Libero è il mondo di tutti gli altri, di chi sbaglia, di chi si arrangia cercando un’altra possibilità e di chi ama senza condizioni. Quando Giulia incontra Libero scopre di poter avere un altro destino, tutto da scegliere. La loro è una storia d’amore purissima e inevitabile e per i due ragazzi inizia un intenso periodo di vita insieme, scelta che comporterà a Giulia una totale esclusione dal mondo dei Testimoni di Geova al quale appartiene. Libero farà a Giulia il dono d’amore più grande di tutti: la libertà di appartenere al mondo, un mondo nuovo, luminoso e pieno di futuro. 

La ragazza del mondo Locandina La ragazza del mondo

Categorie generali: 

Facebook Comments Box