Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 24 Maggio 2014

ll 29 maggio uscirà nelle sale Pane e Burlesque di Manuela Tempesta, regista al debutto e sceneggiatrice di molti documentari tra cui il più recente è quello dedicato alla grande attrice Piera degli Esposti, Tutte le storie di Piera di Peter Marcias

Laura Chiatti in Pane e Burlesque

Il 29 maggio uscirà nelle sale Pane e Burlesque di Manuela Tempesta, regista al debutto e sceneggiatrice di molti documentari tra cui il più recente è quello dedicato alla grande attrice Piera degli Esposti, Tutte le storie di Piera di Peter Marcias. Tempesta ha studiato, infatti, con Sergio Donati e ha già vinto una borsa di studio nella scuola “Professione Cinema” di Roma. Nel 2005 ha ideato il documentario su Jerzy Stuhr, grande sceneggiatore, attore e regista polacco.
Pane e Burlesque è distribuito da 01 Distribution e vede nel cast Laura Chiatti, Edoardo Leo, Sabrina Impacciatore, Giovanna Rei e Michela Andreozzi. Si tratta di una storia abbastanza eccentrica, in quanto utilizza lo spettacolo burlesque come ordito di una trama molto tradizionale, dove si affrontano i concittadini di un paese del Sud Italia. Come in molte sceneggiature l’arrivo di uno straniero scompiglierà le vite di tutti. In questo caso la vita del paese è messa a soqquadro dall’arrivo di Mimì La Petite (Sabrina Impacciatore), la Giuliana figlia del fu Cavaliere Bontempi. Mimì torna al suo paese con il gruppo burlesque Le Dyvettes. In seguito al tradimento e alla truffa delle Dyvettes, Giuliana sarà costretta a creare un nuovo gruppo di burlesque, scegliendo tra le sue paesane le nuove componenti del gruppo.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box