Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 8 Maggio 2014

La bella e sempre più convincente Emma Stone sarà in due pellicole di Woody Allen, Magic in the moonlight e un progetto ancora senza titolo con Joaquin Phoenix. Oltre a ciò, sarà nei nuovi film di Alejandro Gonzales Inarritu e Cameron Crowe

Emma Stone

Emma Stone deve amare particolarmente Woody Allen, dato che ha ben due pellicole in programma con lui. La prima è Magic in the moonlight, che uscirà negli Stati Uniti il 25 Luglio 2014. Il film è una commedia romantica su un uomo inglese impegnato a smascherare un imbroglio. Ovviamente, a seguire saranno complicazioni sia sul piano personale che professionale. Assieme a lei, ci saranno Colin Firth, Marcia Gay Harden, Jackie Weaver ed Eileen Atkins.
Il secondo progetto, ancora senza titolo, vedrà invece la bella interprete di The Amazing Spider-man con uno dei migliori attori del momento, Joaquin Phoenix, visto recentemente sui nostri schermi nel bellissimo Her – Lei di Spike Jonze. A parte la coppia di protagonisti, poco o nulla si sa della pellicola, ma voci di corridoio dicono che potrebbe essere girata in una famosa città europea, come già capitato con Vicky Cristina Barcelona, Midnight in Paris e To Rome with Love

Insignito di un Golden Globe speciale alla carriera lo scorso Gennaio, Woody Allen è stato poi bersaglio di scandali sessuali riguardante un suo presunto abuso verso la figlia adottiva Dylan Farrow. Questo non ha comunque impedito che Cate Blanchett, protagonista di Blue Jasmine, vincesse l'Oscar come Miglior Attrice. 

Oltre ai due progetti con Woody Allen, Emma Stone sarà anche in Birdman, nuova pellicola di Alejandro Gonzáles Iñárritu, storia di un attore fallito in cerca di nuova gloria. Completano il cast Edward Norton e Naomi Watts, mentre il film è tra i più papabili della prossima Mostra del Cinema di Venezia: noi incrociamo le dita. La carismatica interprete condividerà poi lo schermo con Bradley Cooper, Rachel McAdams, Bill Murray e Alec Baldwin nel nuovo lavoro di Cameron Crowe, attualmente ancora senza titolo e in fase di post-produzione. Anche in questo caso, a vincere sarà il romanticismo, in quanto l'autore di Jerry Maguire ha deciso di raccontare la storia di un famoso costruttore militare che ritorna nella propria città, ricongiungendosi con un vecchio amore. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box