Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 4 Novembre 2015

James McAvoy sarà il protagonista della prossima pellicola di Wim Wenders, "Submergence", adattamento dell'omonimo romanzo firmato da J. M. Ledgard. Al centro della narrazione, due amanti separati da migliaia di kilometri

James McAvoy

Inarrestabile James McAvoy. Proprio di recente annunciavamo il suo ingresso come protagonista nel prossimo film di M. Night Shyamalan, Split, e oggi abbiamo una nuova interessante notizia: pensate un po', l'attore sarà anche nel nuovo progetto di Wim Wenders, Submergence.

Basato su un romanzo scritto da J. M. Ledgard, il film parlerà di due amanti separati da migliaia di kilometri: da una parte abbiamo James Moore, rapito da alcuni terroristi jidahisti in Somalia; dall'altra, Danielle Flinders, esploratrice degli oceani più profondi. Per farsi forza durante le loro intense vicissitudini quotidiane, si aggrapperanno ai ricordi del loro amore, sognando di potersi reincontrare nuovamente, un giorno. 

Una storia decisamente esplosiva, non trovate anche voi? A scrivere la sceneggiatura sarà Erin Dignam, già precedentemente alle prese con pellicole come Denial, Prove d'accusa e The Yellow Handkerchief. McAvoy è senza ombra di dubbio un'ottima scelta come interprete principale (e in verità vestì dei panni simili in Espiazione di Joe Wright), ma siccome il film vivrà di alchimia e sinergia fra due persone, bisognerà poi trovare un'attrice che sappia essere all'altezza del suo uomo. Chi potrebbero ingaggiare nella parte di Danielle? Nella precedente opera di Wenders, Ritorno alla vita, avevamo ad esempio Rachel McAdams: perché non richiamarla anche per questa nuova storia?

[Leggi anche: Video: Wim Wenders ci spiega come realizzare un film perfetto]

Le riprese di Submergence partiranno ufficialmente nel marzo del 2016, con tappe previste sia in Europa che in Africa. A produrre l'operazione sarà invece Cameron Lamb, l'uomo dietro Kumiko, The Treasure Hunter di David Zellner, Careless di Peter Spears e Daydream Nation di Michael Goldbach. Insomma, siete eccitati per questo nuovo film dell'autore di Il cielo sopra Berlino e Il sale della Terra? Noi annusiamo una probabile uscita per metà 2017!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box