Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 7 Giugno 2017

Accolto trionfalmente in concorso al 69mo Festival di Cannes, arriva nelle sale domani, giovedì 8 giugno, distribuito da Parthénos, Sieranevada di Cristi Puiu

Sieranevada

Accolto trionfalmente in concorso al 69mo Festival di Cannes, arriva nelle sale domani, giovedì 8 giugno, distribuito da Parthénos, Sieranevada di Cristi Puiu: un affresco ironico e trascinante che apre allo spettatore le porte dell'appartamento di Bucarest dove, tre giorni dopo l'attentato contro Charlie Hebdo e quaranta dopo la morte del padre, Lary trascorre la domenica con tutta la famiglia, riunita per commemorare il defunto. Non tutto, però, va come previsto: tra segreti e bugie, costumi di carnevale sbagliati e nostalgie del regime, sbornie da smaltire e complotti da sventare, Lary si vedrà costretto ad affrontare le proprie paure, a riconsiderare il proprio posto all'interno della famiglia. E a dire la sua parte di verità.

Considerato l'iniziatore del "nuovo cinema rumeno", Cristi Puiu (Bucarest, 1967) si è imposto nel panorama cinematografico internazionale già con il suo primo lungometraggio, Marfa şi bani (2001), presentato alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes, per poi tornare sulla Croisette con La morte del signor Lazarescu, vincitore del Prix Un Certain Regard nel 2005. In seguito ha diretto Aurora (2010), un episodio del film collettivo I ponti di Sarajevo (2014), e nel 2016 Sieranevada, presentato in concorso al 69mo Festival di Cannes.

​SIERANEVADA è stato designato FILM DELLA CRITICA
dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani - SNCCI

Il poster di Sieranevada

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista