Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 24 Aprile 2014

Qualche giorno fa la notizia della sua soppressione per mancanza di fondi. Ora, il miracolo: Cannes e Dintorni, evento che porta a Milano alcuni tra i titoli più importanti della kermesse francese, si farà grazie a un finanziatore anonimo

Poster di Cannes 2014

Solo qualche giorno fa la notizia che ha mandato in depressione cinefili e sognatori: la cancellazione, per mancanza di fondi, dell'amatissima rassegna Cannes e Dintorni, che da anni porta a Milano alcuni tra i titoli più interessanti del Festival francese. Inevitabili le lamentele del pubblico, il quale ha scritto in massa sia sui social network che nell’intasatissima casella e-mail del Corriere della sera, che per l'occasione ha pubblicato un bell'articolo apparso sul quotidiano lo scorso 22 Aprile. 

Ora il miracolo tanto atteso sembra finalmente arrivato. A dichiararlo è l’Agis Lombarda sulla propria pagina Facebook: qualche ora fa, sarebbero stati contattati da un imprenditore, che ha deciso di coprire tutte le spese necessarie per organizzare l'attesissimo evento. Il donatore ha deciso di rimanere anonimo, ma quelli dell’Agis si dichiarano “commossi e sorpresi da un gesto di responsabilità verso una manifestazione così amata dal pubblico”. Un gesto che, come sottolineano gli organizzatori, “ci saremmo attesi da istituzioni pubbliche ma che invece è arrivato da un semplice cittadino”.

Essendo questa sorpresa arrivata così all’ultimo, Agis Lombardia dovrà recuperare il terreno perso per organizzare al meglio l’evento in così poco tempo. Ma il cinema è salvo, i cinefili possono gioire: anche questo Giugno, Milano sarà invasa da film provenienti direttamente dal Festival più importante del mondo: Cannes e Dintorni è qui per rimanere. Le modalità organizzative verranno pubblicate a Maggio sul sito www.lombardiaspettacolo.com 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box