Ritratto di Claudio Mundo
Autore Claudio Mundo :: 1 Maggio 2015

Cosa ne è oggi delle location del "Signore degli Anelli", "Pirati dei Caraibi", "Star Wars", "Full Metal Jacket" e "Hunger Games"? Proviamo a dare un'occhiata fra immobili in stato di abbandono e "perle" nel deserto

Casa di Hobbit nella "Terra di Mezzo" neozelandese

La storia del cinema è zeppa di produzioni che hanno fatto della potenza delle immagini e degli effetti speciali la propria fortuna; ci sono numerosi kolossal che hanno messo su dei set altamente spettacolari che si sono fissati di diritto nella galassia del pubblico immaginario dei cinefili, così come tante costellazioni che concorrono alla formazione di un “tutto” siderale. Ma cosa ne è stato di quei set dopo la fine delle riprese? Sono stati abbandonati o riutilizzati? Proviamo a dare un’occhiata:

1. Chi non ricorda Tatooine, il pianeta desertico dove nacque e crebbe Anakin Skywalker, il futuro Darth Vader di Star Wars? Lo scenario naturale offerto dalle grandi dune di Tunisia e Marocco fu più che propizio per ospitare quel bizzarro mondo alieno. Il set di Tatooine è ancora lì, a spezzare l’immensità del deserto.

2. L’isola caraibica di Saint Vincent, uno dei tanti “Eden” in terra agognati da turisti di tutto il mondo, offrì il set di Port Royal, città simbolo delle avventure di bucanieri e corsari nei diversi capitoli di Pirati dei Caraibi. Johnny Depp (il beneamato romantico pirata Jack Sparrow), Orlando Bloom e Keira Knightley possono trovarci tuttora puntelli, ancore e cannoni.

3. Molto meno lussureggiante era il set del Distretto 12 di Hunger Games. Gli squallidi sobborghi del povero distretto dell’arciera eroina Katniss Everdeen, interpretata da Jennifer Lawrence, erano ambientati nei capannoni di opifici tessili in alcuni quartieri di Henry River Mill Village, nel North Carolina. Gli edifici risalgono agli anni '20 e, al momento delle riprese, erano già in stato di abbandono.

[Leggi anche: Cosa resta del set di The Abyss di James Cameron?]

4. La Terra di Mezzo descritta da Tolkien per Lo Hobbit e il Signore degli Anelli è diventata un paesaggio cult del panorama cinematografico, al punto che può essere quasi considerata un ibrido tra fantasia e realtà. In Nuova Zelanda, le bellissime abitazioni degli Hobbit, in cui tutti abbiamo sognato almeno una volta di essere ospitati per una vita di ozio e di tranquillità, sono circondate oggi da pascoli di pecore.

5. Stanley Kubrick è stato universalmente riconosciuto uno dei più grandi maestri del cinema, per il solo fatto che ha creato opere di grandissimo successo in qualsiasi genere trattato. Qualche difettuccio, però, ce l’aveva anche lui: il regista non amava molto viaggiare e così il set di Full Metal Jacket (ambientato quasi completamente in Vietnam) fu posto a Londra. Le scene furono girate interamente presso gli abbandonati impianti di gas di Beckton, battaglie incluse.

Star Wars scena ambientata a Tatooine Tatooine, set di Star Wars in Tunisia Tatooine, set di Star Wars in Tunisia Pirati dei Caraibi, Jack Sparrow arriva a Port Royal Saint Vincent, set di Pirati dei Caraibi Saint Vincent, set di Pirati dei Caraibi Saint Vincent, set di Pirati dei Caraibi Hunger Games, scena ambientata nel District 12 Henry River Mill Village, North Carolina, set di Hunger Games, District 12 Henry River Mill Village, North Carolina, set di Hunger Games, District 12 Henry River Mill Village, North Carolina, set di Hunger Games, District 12 Il Signore degli Anelli, Hobbiton Il Signore degli Anelli, il set in Nuova Zelanda com'è oggi Il Signore degli Anelli, il set in Nuova Zelanda com'è oggi Full Metal Jacket, scena di combattimento Impianti del gas di Beckton, set di Full Metal Jacket Impianti del gas di Beckton, set di Full Metal Jacket Full Metal Jacket, Stanley Kubrick sul set Full Metal Jacket, Stanley Kubrick sul set

Categorie generali: 

Facebook Comments Box