Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 22 Gennaio 2018

Nelle multisale del Circuito arriva Fabrizio De Andrè: Principe Libero il biopic di Luca Facchini con Luca Marinelli dedicato al poeta della canzone italiana. Una coproduzione Rai Fiction – Bibi Film Tv

Fabrizio De André. Principe libero

Il 23 e 24 gennaio alle 20:30 nelle multisale del Circuito UCI Cinemas arriva Fabrizio De Andrè: Principe Libero, il biopic a lui dedicato in arrivo sul grande schermo in concomitanza con i due anniversari che ne racchiudono il viaggio: quello della scomparsa, l’11 gennaio 1999, e quello della nascita, il 18 febbraio 1940. Il titolo del lungometraggio prende il nome dalla citazione di Samuel Bellamy iscritta nelle note di copertina di “Le Nuvole”: “Io sono un principe libero e ho altrettanta autorità di fare guerra al mondo intero quanto colui che ha cento navi in mare”.

Coprodotto da Rai Fiction e Bibi Film, scritto da Francesca Serafini e Giordano Meacci e diretto da Luca Facchini, interpretato da Luca Marinelli, Valentina Bellé, Elena Radonicich, Davide Iacopini, Gianluca Gobbi e con la partecipazione straordinaria di Ennio Fantastichini, Fabrizio De Andrè. Principe Libero racconta il magnetismo e il naturale distacco di un grande artista, sempre pronto a raccogliere e ad appassionarsi alle storie dei diversi, degli ultimi, dei diseredati.

Il biopic mette in scena il racconto di una personalità unica che ha segnato la storia della canzone e della cultura italiana: dall’infanzia ai capolavori della maturità, passando attraverso il racconto accurato degli anni di Genova, del rapporto con la famiglia e dell’apprendistato formativo svolto nei caruggi della città, contornato da amici vicini come Paolo Villaggio – sarà lui a coniare per De André il soprannome con cui è tuttora noto, Faber – e delicatamente più distanti, come Luigi Tenco. Seguono i primi successi – Mina che porta in televisione la sua “Canzone di Marinella” –, le prime timide esibizioni dal vivo, l’incontro con Dori Ghezzi, la vita da agricoltore in Sardegna fino alle drammatiche pagine del rapimento e al successivo ritorno sulle scene.

Le multisale UCI che proietteranno Fabrizio De Andrè: Principe Libero il 23 e 24 gennaio alle 20:30 sono: UCI Alessandria, UCI Ancona, UCI Arezzo, UCI Bicocca (MI), UCI Cagliari, UCI Casoria (NA), UCI Campi Bisenzio (FI), UCI Catania, UCI Curno (BG), UCI Orio (BG), UCI Certosa (MI), UCI Cinepolis Marcianise (CE), UCI Cinemas Showville Bari (BA), UCI Ferrara, UCI Firenze, UCI Fiumara (GE), UCI Fiume Veneto (PN), UCI Lissone (MB), UCI Meridiana Casalecchio di Reno (BO), UCI Messina, UCI Mestre, UCI MilanoFiori (MI), UCI Molfetta (BA), UCI Moncalieri (TO), UCI Montano Lucino (CO), UCI Palermo, UCI Parco Leonardo (RM), UCI Perugia, UCI Piacenza, UCI Pioltello (MI), UCI Porta di Roma (RM), UCI Red Carpet Matera, UCI Reggio Emilia, UCI Roma Est (RM), UCI Romagna Savignano sul Rubicone (FC), UCI Sinalunga, UCI Torino Lingotto, UCI Venezia Marcon, UCI Verona, UCI Villesse (GO), UCI Porto Sant’Elpidio (FM), UCI Palariviera (San Benedetto del Tronto).

UCI Gloria, UCI Fano, UCI Pesaro, UCI Jesi e UCI Senigallia proietteranno il contenuto il 23 gennaio allo stesso orario.

UCI Gualtieri e UCI Bolzano parteciperanno alle proiezioni il 24 gennaio alle 20:30.

UCI Casoria, UCI Cagliari, UCI Catania, UCI Cinepolis Marcianise, UCI Messina, UCI Fano, UCI Jesi, UCI Pesaro, UCI Senigallia, UCI Matera, UCI Showville Bari e UCI Molfetta applicano la tariffa di 8 euro per l’intero e il ridotto. Nelle restanti multisale il costo del biglietto è di 11 euro per l’intero e 9 euro per il ridotto. È possibile acquistare i biglietti presso le casse delle multisale aderenti, tramite App gratuita di UCI Cinemas per dispositivi Apple, Android e Windows Phone e sul sito www.ucicinemas.it. I biglietti paper-less acquistati tramite App e i biglietti elettronici acquistati tramite sito danno la possibilità di evitare la file alle casse con –FILA+FILM. Il pubblico può comunque acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto. Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo: www.facebook.com/ucicinemasitalia. In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

FABRIZIO DE ANDRÉ. PRINCIPE LIBERO è una coproduzione Rai Fiction e Bibi Film. Regia di Luca Facchini, con Luca Marinelli, Valentina Bellè, Elena Radonicich, Davide Iacopini, Gianluca Gobbi e con la partecipazione straordinaria di Ennio Fantastichini. Sarà nei cinema italiani solo il 23 e 24 gennaio distribuito da Nexo Digital con i media partner  Radio Deejay, Mymovies.it e rockol.it.

Il gruppo ODEON Cinemas Group è il più importante circuito cinematografico europeo e fa capo alla società AMC Entertainment Holdings. In Italia conta 49 strutture multiplex, per un totale di 495 schermi.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box