Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 23 Ottobre 2016

Discusso all'interno del panel Film Literacy in Europa del Mercato Internazionale Audiovisivo, l'importanza della educazione al cinema nelle scuole

Cinema nelle scuole

Un panel per promuovere la Film Literacy, l’educazione al cinema, per costruire il pubblico di domani e per favorire la circolazione del cinema in Europa.
Gianluca Giannelli, direttore artistico di Alice nella città sottolinea l’importanza delle nuove normative: “Il DDL Cinema di Dario Franceschini ha finalmente dato l’opportunità di ipotizzare la destinazione  del 3%  del budget generale all’educazione all’immagine: la pedagogia del visivo all’interno delle scuole. Bisogna però trovare strategie condivise a livello europeo affinché il cinema di qualità entri nelle scuole, un progetto comune, quindi, che sia in grado di generare un pubblico che oggi non c’è. Per i film di qualità distribuiti e prodotti in Italia abbiamo bisogno di più sostegno, di più coraggio altrimenti alcuni film non verranno più prodotti. E’ importante ricordare - ha concluso Giannelli - che l’Italia è riuscita a mantenere i suoi rapporti fondamentali con l’Europa attraverso le relazioni instaurate con le Università e le Accademie.”

Maryanne Redpatch, Capo della Sezione Generation del Festival Internazionale del Cinema di Berlino ha raccontato del loro progetto “Berlinale School project” e di cosa intende quando parla di Film Literacy: “La Film Literacy, intesa come esperienza d’apprendimento, non è rivolta solo ai ragazzi. Molti credono che la nostra missione sia educare esclusivamente gli spettatori di domani ma in realtà noi intendiamo anche raggiungere l’audience di oggi, riconoscendone i desideri. Ci sono molti film dai quali gli spettatori possono trarre insegnamenti che originariamente non erano stati pensati per un target specifico e neanche per essere didattici. Abbiamo un progetto per le scuole, chiamato “Berlinale School project”, che va avanti da 14 anni. Mostriamo agli insegnanti prima del Festival per 8 giorni i film della della selezione e loro selezionano quali far vedere in classe agli studenti.”

Categorie generali: 

Facebook Comments Box