Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 29 Ottobre 2016

Forest Hymn for Little Girls è il documentario che racconta il ruolo della foresta come aerea gioco ideale per lo sviluppo delle piccole donne. Dal primo novembre il progetto cerca fondi attraverso Kickstarter

Raintree School

Forest Hymn for Little Girls, diretto da Sarah Bonaventura, è il primo documentario a fornire una riflessione profonda sulle esperienze delle giovani ragazze nella natura incontaminata, dallo loro prospettiva e con la loro stessa voce. Sulla scia delle polemiche sui Pokemon GO, della campagna di Richard Louv per i Family Nature Clubs, e per il Centenario del National Park Service, tutte tese a schiodare le famiglie americane dal divano e invitarle ad esplorare l’immenso spazio outdoor, un film da St. Louis pone delle giovani protagoniste al centro del movimento Children and Nature. 

Forest Hymn for Little Girls, un documentario di lungometraggio con un team internazionale tutto al femminile, mira ad amplificare il dibattito, ponendo la domanda - chi ha il diritto di accedere alle wildlands, alle aree naturali selvagge? Il film convoca in modo pertinente e puntuale ad un riesame dei diritti delle giovani donne, sia come futuri cittadini che soggetti partecipi del nostro patrimonio paesaggistico. Proprio mentre in tutti gli Stati Uniti diminuiscono le iscrizioni alle Girl Scouts, Forest Hymn for Little Girls esamina il ruolo della foresta come aerea gioco ideale per lo sviluppo delle piccole donne.

Con una squadra internazionale tutta al femminile guidata dalla filmmaker Italiana Sara Bonaventura, accanto a motion graphic designers, musiciste e illustratrici da Francia, Finlandia, Giappone, Italia, Lituania, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Spagna, Svezia, UK e USA, il film racconterà le vicende di cinque bambine, sotto i sei anni, nell’arco di un anno trascorso alla scoperta del bosco.

Forest Hymn for Little Girls invita l’audience a incoraggiare le piccole donne a sfilarsi i tutù e infilarsi i propri scarponi – il nostro paesaggio ha bisogno di essere preservato e le bambine hanno bisogno di trascorrere il loro tempo fuori, arrampicarsi sugli alberi e seguire sentieri fangosi. Martedì primo novembre verrà lanciato il Kickstarter per co-finanziare il documentario.

La scuola Raintree, un nido scuola 2-8, è la prima e sola Forest school in Missouri. Con un consolidato impegno nel potenziamento della comunità educativa attraverso Intentional teaching, pratiche basate sulla ricerca e risultati significativi per gli studenti, la scuola Raintree continua la propria tradizione di impulso e sostegno al cambiamento. Forest Hymn for Little Girls mira ad allargare il confronto sui bisogni dei bambini, di spazi selvatici, di terzo paesaggio, di condivisione con genitori ed educatori. http://www.raintreeschool.org/

Sara Bonaventura è atelierista e videomaker indipendente. Ha familiarità col Reggio Approach avendo lavorato come atelierista per Reggio Children - Atelier Raggio di luce / Atelier Paesaggi Digitali - oltre che nella Scuola dell’Infanzia e Primaria. Sara ha avuto inoltre vari riconoscimenti per i suoi corti sperimentali e video clips. Vincitrice del Premio Regione Veneto al 10° Lago Film Fest, selezionata da Joan Jonas per una residenza alla Fundación Botín. I suoi lavori sono stati proiettati in Italia e all’estero, di recente, all’Anthology Film Archives (NewFilmakers NY) e all’Other Cinema nell’ATA Gallery di San Francisco. http://www.s-a-r-a-h.it/

Categorie generali: 

Facebook Comments Box