Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 5 Giugno 2015

Da "Casablanca" di Michael Curtiz a "West Side Story" di Robert Wise, passando per "Vacanze romane" di William Wyler e "Via col vento" di Victor Fleming: Ecco i migliori film d'amore della storia del cinema secondo l'American Film Institute

Casablanca

I migliori film d'amore statunitensi della storia del cinema? A decretare una classifica è l'American Film Institute, che nel 2002 ha radunato i suoi membri (centinaia di esperti in materia) per scegliere le pellicole romance più belle della settima arte. Ovviamente, trattandosi di titoli americani, a contendersi il podio sono le due pietre miliari più celebrate del genere: da una parte, Casablanca di Michael Curtiz (#1), la perfezione del classico che passa attraverso i volti di Humphrey Bogart e Ingrid Bergman, amanti separati e ritrovatosi in Marocco durante la guerra; dall'altra, l'immancabile e kolossale epopea d'amore, Via col vento di Victor Fleming, indelebile opera targata 1939, vincitrice di 8 Oscar e tra i più grandi successi al botteghino della storia hollywoodiana. 

E se non dovrebbe destare meraviglia il trovare in classifica pellicole come West Side Story di Robert Wise (#3) Vacanze Romane di William Wyler (#4) o Un amore splendido di Leo McCarey (#5), una piacevolissima sorpresa arriva alla sesta posizione: Come eravamo di Sidney Pollack, romance malinconico con protagonisti Robert Redford e Barbra Streisand, innamorati cronici ma troppo incompatibili, mentre sullo sfondo scorre l'amarezza di una canzone che recita la nostalgia di un passato che non può più tornare. 

[Leggi anche: San Valentino: I migliori film romantici che forse non conoscevate]

Difficile invece essere d'accordo con la scelta d'includere Love Story di Arthur Hiller, che nel 1970 fece piangere milioni di spettatori in giro per il mondo con la sua tragica storia d'amore giovanile. D'accordo, è tra i primi del suo genere, ma oggi il film ci pare decisamente invecchiato male, sorpassato da altre opere che nel corso degli anni ne hanno saputo prendere il meglio adeguandolo ad un pathos sentimentale ancor più commovente, e ci basti pensare a Moulin Rouge di Baz Luhrmann.

Da segnalare, infine, il capolavoro che troviamo in decima posizione, ma il quale avrebbe meritato di stare anche fra le prime tre: Luci della città di Charlie Chaplin. Vi ricordate il suo meraviglioso finale con l'eroina che finalmente riconosce il nostro Charlot? Da antologia del cinema, assoluta meraviglia che stritola il cuore riempiendoci di calore e incontenibili emozioni vicine al pianto.

Ecco la top 10 al completo dell'American Film Institute:

01) Casablanca, regia di Michael Curtiz (1942)
02) Via col vento (Gone with the Wind), regia di Victor Fleming (1939)
03) West Side Story, regia di Jerome Robbins, Robert Wise (1961)
04) Vacanze romane (Roman Holiday), regia di William Wyler (1953)
05) Un amore splendido (An Affair to Remember), regia di Leo McCarey (1957)
06) Come eravamo (The Way We Were), regia di Sidney Pollack (1973)
07) Il dottor Zivago (Doctor Zhivago), regia di David Lean (1965)
08) La vita è meravigliosa (It's a Wonderful Life), regia di Frank Capra (1946)
09) Love Story, regia di Arthur Hiller (1970)
10) Luci della città (City Lights), regia di Charlie Chaplin (1931)

Categorie generali: 

Facebook Comments Box