Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 26 Agosto 2021

La regista australiana Jane Campion, quasi "scomparsa" da 10 anni, anche se ha diretto opere in tv, torna con The Power of the Dog: il cast comprende Kirsten Dunst, Jesse Plemons, Benedict Cumberbatch, Keith Carradine, Thomasin McKenzie

The Power of the Dog

Il romanzo di Thomas Savage del 1967 “The Power of the Dog” è considerato nei circoli letterari come uno di quei classici perduti che all'epoca non ebbero il dovuto successo, ma è pronto per essere riconsiderato. 

La regista Jane Campion sta per portare questa storia rovente di due fratelli, la vedova e suo figlio che sconvolgono la loro vita assonnata ma repressa in un ranch del Montana, a un enorme pubblico globale con l'uscita su Netflix della sua versione cinematografica. Di seguito il trailer del film prima che arrivi ai festival cinematografici di Venezia e New York questo autunno.

Il cast comprende Kirsten Dunst, Jesse Plemons, Benedict Cumberbatch, Kodi Smit-McPhee, Thomasin McKenzie, Frances Conroy e Keith Carradine. Ecco la sinossi condivisa dal New York Film Festival:

“Campion riafferma il suo status di una delle più grandi – e più gratificantemente eccentriche – cineaste del mondo con questa variazione affascinante e psicologicamente ricca del western americano. Adattato da un romanzo cult del 1967 di Thomas Savage che era notoriamente in anticipo sui tempi nella rappresentazione della sessualità repressa, "The Power of the Dog" scava nel tormento emotivo sperimentato in un ranch di bestiame del Montana negli anni '20. Qui, la giovane vedova malinconica Rose (Kirsten Dunst) è venuta a vivere con il suo nuovo marito sensibile, George (Jesse Plemons), anche se le loro vite sono sempre più complicate dal comportamento irregolare e potenzialmente violento del suo fratello scontroso e prepotente, Phil (Benedict Cumberbatch ), la cui sfiducia sia nei confronti di Rose che del figlio disadattato (Kodi Smit-McPhee) porta a tragiche conseguenze. Rispecchiando le svolte imprevedibili della storia,

L'ultimo lungometraggio di Campion risale a più di dieci anni fa, con "Bright Star" del 2009. Ma da allora, ha diretto la televisione, inclusa la miniserie "Top of the Lake" e il seguito "Top of the Lake: China Girl". Il suo classico del 1993 "The Piano - Lezioni di piano" l'ha resa la prima e unica regista donna a vincere la Palma d'oro, il primo premio di Cannes, fino a quest'anno quando Julia Ducournau ha vinto per "Titane". Per "The Piano", Campion ha vinto anche l'Oscar per la migliore sceneggiatura originale. Quest'anno, potrebbe partecipare alla gara con "Power of the Dog".

Netflix rilascia "The Power of the Dog" in alcuni cinema selezionati dopo il festival organizzato il 17 novembre, seguito da un debutto in streaming su Netflix.

Fonte: Indiewire

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista