Ritratto di Silvia Ricciardi
Autore Silvia Ricciardi :: 10 Giugno 2015

Nei panni di regista e sceneggiatore, Giorgio Amato torna con "Il Ministro" teso a narrare la bassezza dell’animo umano, intrappolato in scandali e tangenti. Nel cast troviamo Gianmarco Tognazzi, Alessia Barela, Edoardo Pesce e Fortunato Cerlino

Gianmarco Tognazzi in "Il Ministro"

Giorgio Amato  torna con una black comedy, dove figura non solo come regista, ma anche come sceneggiatore, il titolo è Il Ministro.

La pellicola vuole tracciare un approfondito ritratto del nostro Paese, l’Italia, e al contempo di soffermarsi sulla bassezza dell’animo umano, intrappolato in scandali, corruzione e tangenti. Con un’ampia panoramica sui personaggi che popolano il lungometraggio, si vuole evidenziare come tutti in qualche modo siano esempi del degrado della società italiana contemporanea.

Nel cast troviamo Gianmarco Tognazzi, che interpreta il personaggio di Franco Lucci, ossia un imprenditore a rischio di bancarotta (tra i lavori di Tognazzi possiamo ricordare Incompresa, To Rome with love, Romanzo criminale), Alessia Barela, nei panni di Rita, la moglie di Franco (che ha recitato in Tutta colpa di Freud e in Tutti pazzi per amore), Edoardo Pesce, chiamato ad interpretare Michele, socio nonché cognato di Franco (Edoardo Pesce si è distinto in Il terzo tempo, 20 sigarette e la popolare serie tv I Cesaroni) ed infine, tra i personaggi più importanti, abbiamo Fortunato Cerlino, che vestirà i panni del Ministro (ritroviamo Cerlino in Gomorra e Fortapasc). Anche Jun Ichikawa (L’arte della felicità, Evil Things, R.I.S. Roma) e Ira Fronten (Un fidanzato per mia moglie, Un passo dal cielo) faranno parte del cast.

Sono appena terminate le riprese de Il Ministro e già la Golden Production, la casa di produzione che ha sorretto l’evoluzione del film, sta valutando diverse possibilità distributive per permettere al lungometraggio di uscire nelle sale cinematografiche nostrane entro il mese di dicembre 2015.

Ma ora analizziamo più nel dettagli la sinossi: la storia ruota intorno a Franco Lucci, un imprenditore che rischia di perdere tutto. La sua società potrebbe però riscattarsi grazie ad un poderoso appalto pubblico che potrebbe finire nelle mani di Franco se un Ministro intervenisse. Divenuto amico dell’importante politico, l’imprenditore ha organizzato una cena per il Ministro in modo da ottenere quanto desiderato. Insieme al suo amico nonché cognato Michele, Franco ha messo da parte non solo una cospicua tangente, ma anche una ragazza disposta ad andare a letto con lui in cambio di una raccomandazione. Anche Rita, la moglie di Franco, asseconda il piano, ma la serata sfugge di mano agli organizzatori, riservando sorprese e colpi di scena inaspettati.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box