Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 16 Dicembre 2014

Il Museo di Palazzo Pretorio di Prato dà una grande possibilità a neo registi di partecipare al concorso per un video promozionale sulle opere d’arte. Sono previsti ricchi premi in denaro

Museo Palazzo Pretorio di Prato

Diventare regista, realizzare un piccolo film è possibile e da quando la tecnologia sempre più portatile consente di utilizzare macchine efficienti e performanti non c’è che muoversi e cominciare a lavorare con qualche idea alle spalle, o soltanto per migliorarsi nella pratica. In questo aveva ragione Jean-Luc Godard quando più di trent’anni fa, all’epoca delle prime videocamere, rilevava una rivoluzione di grande portata per le nuove generazioni: la possibilità di girare anche un film al giorno con la propria videocamera!

Occorre anche cercare e scovare utili occasioni per confrontarsi con un soggetto. Quest’ultimo poi richiede un piano di azione, una sceneggiatura tecnica, una bozza, anche un disegno per avere un’idea delle riprese. Il campo delle opere pubblicitarie e promozionali può essere di grande spunto per la realizzazione di opere in video. Per questo il Museo di Palazzo Pretorio di Prato dà di sicuro una grande occasione per realizzare una video opera promozionale sul Museo. In palio premi da 4000, 1500 e 1000 euro.

[Leggi anche: Cinema e arte nella settima edizione di Lo schermo dell'arte FilmFest]

Il Museo di Palazzo Pretorio è tornato ad essere al centro del sistema museale della città di Prato. Collocato all’interno dello storico edificio che domina la Piazza del Comune, vanta una straordinaria raccolta di opere dal XIV al XX secolo e inoltre ospita mostre temporanee. Il nuovo allestimento è dotato di strumenti come multiproiezioni, schermi interattivi, installazioni sonore, che accompagnano la visita e consentono di approfondire i significati delle opere esposte, anche nel contesto della storia della città. Questa vocazione, scientifica e comunicativa ad un tempo, vuole adesso arricchirsi di un’opera video che, in modo sintetico ed efficace, promuova l’immagine del museo e ne comunichi il particolare fascino. Per questo, il museo promuove un concorso dal titolo “Moving Palazzo Pretorio”.

Per l'iscrizione al concorso “Moving Palazzo Pretorio" (effettuabile dal 2 Gennaio) occorre registrarsi on-line nell’apposita sezione sul sito www.palazzopretorio.prato.it, scaricare nell’apposita sezione sul sito del museo, stampare, compilare e sottoscrivere la liberatoria e spedirla come file scansionato tramite e-mail insieme alla fotocopia di un documento d’identità del concorrente all'indirizzo segreteria@palazzopretorio.prato.it. Le VIDEO-OPERE potranno essere inviate tramite upload. In caso di selezione per uno dei premi in palio, l’autore dovrà fornire agli organizzatori un master su DVD dell’opera premiata. Le opere devono pervenire entro il 31 marzo 2015. È possibile partecipare con più di un video. Per ogni opera concorrente è necessaria una propria scheda d’iscrizione e una specifica liberatoria.

Per domande specifiche rivolgersi a: segreteria@palazzopretorio.prato.it

Tutte le info su www.palazzopretorio.prato.it.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box