Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 15 Febbraio 2018

Aperte le iscrizioni al 33 Lovers Film Festival - Torino LGBTQI Visions, che si svolgerà a Torino dal 20 al 24 aprile 2018

Lovers Film Festival

Dal 26 Gennaio 2018 sono state aperte le iscrizioni per la 33 edizione del Festival che sarà articolato nelle quattro nuove sezioni competitive del Concorso Internazionale Lungometraggi, Concorso internazionale Documentari, del Concorso Internazionali Cortometraggi e Concorso internazionale Iconoclasta, a cui si aggiungeranno Focus ed Eventi Speciali.

Sono ammessi film a tematica LGBTQI prodotti dopo il 1° Marzo 2017. L’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 15 marzo 2018 sul sito del Festival (http://www.loversff.com/) dove è possibile anche prendere visione del regolamento.
Le domande ricevute oltre il 15 Marzo non saranno prese in considerazione.

I premi.

Concorso Internazionale Lungometraggi

La Direzione del Festival nominerà una Giuria Internazionale incaricata di assegnare i seguenti premi:

- Miglior Lungometraggio: Premio in denaro “Ottavio Mai” del valore di 1.000,00 Euro per il regista del Film vincitore;

- Menzione Speciale della Giuria (qualora la Giuria lo ritenesse opportuno).

Concorso Internazionale Documentari

La Direzione del Festival nominerà una Giuria incaricata di assegnare i seguenti premi:

- Miglior Documentario: Premio in denaro del valore di 500,00 Euro per il regista del Film vincitore, offerto da UCCA/ARCI;

- proposta di distribuzione sul territorio nazionale italiano, in parternship con UCCA - Unione Circoli Cinematografici ARCI ed ARCI (solo qualora le parti coinvolte trovassero accordo).

Concorso Internazionale Iconoclasta in collaborazione con Artissima e Centre d’Art Contemporain di Ginevra

La Direzione del Festival nominerà una Giuria incaricata di assegnare i seguenti premi:

- promozione alla fiera di Artissima del prossimo novembre e proiezione al Centre d’Art Contemporain di Ginevra.

Concorso Internazionale Cortometraggi

La Direzione del Festival nominerà una Giuria incaricata di assegnare i seguenti premi:

- Miglior Cortometraggio: Premio in denaro “Fotogrammi Sovversivi” del valore di 300 euro per il regista del Film vincitore, offerto da Sicurezza e Lavoro;

Il 33 Lovers Film Festival - Torino LGBTQI Visions si svolgerà a Torino dal 20 Aprile al 24 Aprile

2018.

Premio del Pubblico

In collaborazione con MYMovies.it, premio trasversale alle competizioni Lungometraggi Internazionali, Documentari Internazionali, Iconoclasta: una produzione ad hoc da un artista di fama internazionale.

Premio Giò Stajano

Quest’anno in collaborazione con Aiace e Dams saranno organizzati tre momenti di formazione:

MASTERCLASS Lovers’ Directors

Il Festival, da un'idea dello scrittore Willy Vaira e di Claudio Carossa, dedica un riconoscimento alla memoria di Giò Stajano, una delle figure più importanti e significative della cultura LGBTQI italiana,

per troppo tempo passata in secondo piano.

Il premio consiste nella somma di 500 euro, che saranno donati al film, scelto tra tutte le sezioni

del programma, individuato dal comitato di selezione del festival e da Willy Vaira.

Sabato7Aprile2018,h10-17

Domenica 8 Aprile, h 10 - 16

Presso Casa Arcobaleno, Via Lanino 3 A, Torino

Oggi il grande cinema d’autore, quello presentato nella più importante vetrina internazionale che è il festival di Cannes, è segnato dagli sguardi inquieti e innovatori di registi che hanno trasformato

la loro identità in un’interpretazione della contemporaneità.

In questo nuovo panorama delineato da autori come Todd Haynes, Céline Sciamma o Xavier Dolan c’è l’affermazione di una società che mette al centro della propria riflessione temi come la fluidità

di genere e la costante lotta contro il conformismo.

Un percorso nei temi e nello stile di questi tre autori per identificare un nuovo modo di pensare e

realizzare il grande cinema.

Giovedì 19 Aprile 2018 , h 17 - 20

Presso Arci Torino, Via Verdi 34, Torino

WORKSHOP “Strategie di (r)Esistenza. Il visibile nell'arte”

Domenica 22 Aprile 2018, h 10-14, Cinema Massimo, Via Verdi 18, Torino

Un incontro per analizzare e discutere come la rappresentazione artistica plasma la nostra realtà in relazione al genere ma non solo: l'intersezionalità, concetto che vuole descrivere la sovrapposizione di diverse identità sociali e le relative e specifiche discriminazioni, sarà utile strumento per proporre un'analisi critica del mondo culturale in cui ci orientiamo e che ci orienta

nel mondo.

MASTERCLASS “About fighters”, una masterclass del regista, autore e montatore Robin Campillo moderata da Frank Finance Madureira fondatore della Queer Palm di Cannes. Un

approfondimento sulla scrittura e realizzazione del film “120 battiti per minuto” premiato con il

Gran Prix della Jury a Cannes 2017.

Lunedì 23 Aprile 2018, h 10-14, Cinema Massimo, Via Verdi 18, Torino MASTERCLASS “Serial Lovers” a cura di Elisa Cuter

COSTI DI ISCRIZIONE E MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Una mattina dedicata alla storia della serialità televisiva che, grazie alla sua libertà da restrizioni anagrafiche e a un uso differente della narrazione, rivaleggia da tempo con il cinema riguardo alla rappresentazione dell'identità e della comunità LGBTQI. Dagli albori (QueerasFolks, Will & Grace), alle nuove produzioni e alle nuove tematiche queer (Sense8, Transparent), fino all'autoproduzione sul web (G&T, Re(l)azioni a catena) in compagnia di critici, studiosi e registi, con la partecipazione

straordinaria di un attore britannico a cui sarà dedicato un focus speciale.

ll costo di iscrizione a ciascuna Masterclass è di Euro 5. Il workshop è ad accesso gratuito. Per

iscriversi alle Masterclass è possibile procedere con 2 modalità:

Tramite Bonifico Bancario:

INTESTAZIONE: MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA

IBAN: IT87 L 03359 01600 1000 0001 1905

Per i possessori di conto PAYPAL tramite il proprio profilo versando sull’account

paypal_lff@museocinema.it

Alle Masterclass dei giorni presso il Cinema Massimo potranno accedere gratuitamente gli

Accreditati al Festival.

È necessario inviare la ricevuta dell’avvenuta iscrizione all’indirizzo mail 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box