Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 30 Aprile 2015

Annunciato il programma Classics del Festival di Cannes 2015. Diverse le opere che torneranno a risplendere in versione restaurata, da "Quarto potere" di Welles a "Jurassic Park" di Spielberg. Ospite d'eccezione sarà invece Costa-Gavras

Quarto potere di Orson Welles

No, evidentemente non bastava il programma annunciato che prometteva già meraviglie ed evocazioni a non finire, del tipo che i cinefili che faranno tappa al Festival di Cannes 2015 torneranno probabilmente allucinati di meraviglia per le troppe emozioni iniettate durante i giorni di manifestazione. Ora, ad aggiungersi ulteriormente in lineup è la sezione Cannes Classics, dedicata agli intramontabili film del passato, di quelli che ogni amante di cinema dovrebbe vedere – rivedere – all'infinito.

Ospite d'onore di quest'edizione sarà Costa-Gavras, che presenterà la versione restaurata di Z, l'orgia del potere, pellicola del 1969 con un trio sfavillante composto da Yves Montand, Irene Papas e Jean-Louis Trintignant. Il film vinse l'Oscar come Miglior Film Straniero, oltre ad aver preso il Gran Premio della Giuria proprio a Cannes.

Celebrazioni anche per il centenario dell'immenso Orson Welles, di cui verranno proiettate diverse opere tra quelle dirette e/o interpretate da lui, dall'imprescindibile Quarto potere a La signora di Shanghai, passando per Il terzo uomo di Carol Reed. Ovviamente, non si poteva certamente non commemorare il grande Manoel de Oliveira, scomparso recentemente. Dalla sua lunga filmografia, a risplendere in kermesse sarà Visita ou Memórias e Confissões.

Ancora: praticamente infinita la lista di opere restaurate, di cui molte rivivranno direttamente in spiaggia per la gioia del popolo che non ha il privilegio di un pass per accedere alle zone festivaliere. Tra queste, prevediamo un'autentica festa per Jurassic Park di Steven Spielberg, in attesa del suo nuovo sequel che giungerà nelle sale di tutto il mondo quest'estate. Gran divertimento anche per Terminator di James Cameron, anch'esso messo in cartellone probabilmente per scaldare i motori dell'imminente seguito in arrivo. 

[Leggi anche: Da aprile a settembre 2015, rassegna di classici in 2K al Cinema Trevi di Roma]

E se questo non dovesse bastarvi, allora sappiate che ci saranno anche, tra gli altri, Ran di Kurosawa, Rocco e i suoi fratelli di Visconti, Lotta senza codice d'onore di Fukasaku, A touch of Zen di King Hu, Ivan il terribile di Ejzenstejn, I soliti sospetti di Bryan Singer e Ascensore per il patibolo di Louis Malle. Insomma, ce n'è veramente per ogni gusto ed orientamento cinefilo possibile. Appuntamento al Festival di Cannes dal 13 al 24 maggio!

Per il programma completo, consultate la pagina ufficiale dell'evento.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box