Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 3 Maggio 2016

Hollywood sarà anche il posto dove “vivono i ricchi e i famosi”, ma certe celebrità del cinema non sanno proprio che cosa fare di questo glamour, scegliendo, infine, di isolarsi per trovare un po' di pace lontano da telecamere insistenti e paparazzi

Sean Connery

Hollywood sarà anche il posto dove “vivono i ricchi e i famosi”, ma certe celebrità del cinema non sanno proprio che cosa fare di questo glamour, scegliendo, infine, di isolarsi per trovare un po' di pace lontano da telecamere insistenti, paparazzi e tabloid.

Pensiamo ad esempio a Sean Connery, innegabilmente uno gli interpreti più leggendari del cinema, ex James Bond e pure ex papà di Indiana Jones. Un peso che evidentemente, non sopportava più: il nostro è andato ormai in pensione da un pezzo, e nel farlo, ha anche devoluto una cifra non indifferente alla Scottish International Education Trust che aiuta i giovani scozzesi con difficoltà economiche a terminare i propri studi.

Che dire poi del talentuosissimo Joe Pesci, ovvero uno dei più memorabili attori feticcio di Martin Scorsese? Ha vinto l'Oscar per Quei bravi ragazzi, ha conquistato i botteghini con film come Mamma ho perso l'aereo, ma nel 1999 ha annunciato il ritiro dal cinema per godersi tranquillamente la sua vita lontano dalla bolgia hollywoodiana, salvo fare delle rare apparizioni televisive. I suoi fan continuano a bramare il suo ritorno, e a quanto pare Scorsese ha già dei piani per convincerlo...

Diverso, invece, è il caso di Shia LaBeouf, sulla cresta del successo fino a qualche anno fa grazie a Transformers. Lui dice di essere ormai lontano dai riflettori, durante il Festival di Berlino ha pure indossato un sacchetto con la scritta “Non sono più famoso”, ma in verità oggi attira l'attenzione anche più di prima, tra bizzarre performance artistiche, arresti, scandali e tanto altro.

[Leggi anche: Glamour e lusso: ecco chi sono le famiglie più ricche di Hollywood]

Infine, impossibile non citare Meg Ryan, la ragazza della porta accanto delle commedie romantiche americane anni '80 e '90 (e pensiamo a Harry ti presento Sally o Insonnia d'amore). Non sappiamo se è per reale scelta personale o per la sua incapacità di andare oltre quei ruoli, ma sta di fatto che a un certo punto l'attrice ha deciso di abbandonare lo scintillante boulevard, preferendo una vita più tranquilla fuori da Los Angeles. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion