Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 6 Marzo 2015

Harrison Ford, da sempre un pilota di aerei ed elicotteri, compie un atterraggio d'emergenza vicino Los Angeles a causa di problemi col velivolo. Niente di mortale, ma l'attore ha riportato svariate lacerazioni facciali e possibili fratture

Harrison Ford

Incidente per il grande Harrison Ford, che stava pilotando un piccolo aereo vintage nei cieli californiani, prima di schiantarsi sul suolo in un campo da golf vicino Los Angeles. La United Talent Agency, portavoce dell'attore, ha dichiarato che l'aereo si è immediatamente rivelato guasto fin dal suo decollo, costringendo dunque l'attore a un atterraggio d'emergenza, che però non è andato proprio benissimo: con lo schianto, Ford avrebbe infatti avuto lacerazioni facciali e possibili fratture sul corpo. Un testimone oculare ha raccontato di aver visto l'attore totalmente ricoperto di sangue in faccia.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Immediato l'intervento dei medici, che hanno parlato di un uomo comunque “conscio e vigile” durante il soccorso. Fortunatamente, nessun danno particolarmente grave o mortale, e a darci notizie sulle condizioni dell'attore è suo figlio Ben Ford, che ha twittato: “In ospedale. Papà sta bene, è malconcio ma sta bene. È esattamente l'uomo che credete sia, un uomo incredibilmente forte”.

L'ex Indiana Jones era fortunatamente l'unico passeggero a bordo dell'aereo, un vecchio modello che risale addirittura alla seconda guerra mondiale. Secondo quanto raccontato dalle autorità, il velivolo avrebbe compiuto l'atterraggio d'emergenza sotto un cielo sereno, colpendo alberi, distruggendo rami, per poi schiantarsi sull'erba con un moderato impatto che ha increspato parte del mezzo.

Non è certamente la prima volta che Harrison Ford fa un incidente. Solo pochi mesi fa, si ruppe una gamba sul set di Star Wars Episodio VII: Il risveglio della forza, mentre nel 1999, schiantò invece un elicottero. Infatti, il volo è decisamente una delle sue passioni, di quelle che porta avanti da decenni. Dichiarava l'attore in un intervista su Playboy nel 2002: “Volare è una combinazione di libertà e responsabilità. Divento anonimo, non sono più Harrison Ford, bensì quel modello aereo”.

[Leggi anche: Video: In attesa di "Star Wars VII", eccovi 10 bloopers dal film originale]

Dopo la sua partecipazione all'ultimo episodio de I mercenari, prossimamente vedremo l'attore in The Age of Adaline di Lee Toland Krieger, in uscita nelle sale statunitensi il mese prossimo. Qui, affiancherà due donne che non potrebbero essere più diverse tra di loro, la Blake Lively di Gossip Girl, e la veterana Ellen Burstyn. Poi, a cavallo tra la fine dell'anno e inizio 2016, toccherà finalmente al nuovo Guerre Stellari, mentre successivamente, Ford sarà in un altro attesissimo sequel, quello di Blade Runner, dove tornerà ad indossare i panni di Rick Deckard. 

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box