Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 28 Gennaio 2015

La Disney sta continuando a pensare ad un nuovo capitolo di Indiana Jones. Il protagonista originale, Harrison Ford, è decisamente troppo vecchio: in pole position per rimpiazzarlo ci sarebbe Chris Pratt, già visto in "Guardiani della Galassia"

Chris Pratt

Sono decisamente anni che si mormora di un reboot di Indiana Jones, uno dei personaggi più famosi della storia del cinema lanciato da Steven Spielberg nell'81, anno di I predatori dell'arca perduta. Allora aveva il volto di Harrison Ford, ora decisamente troppo vecchio per compiere nuove spericolate avventure in giro per il mondo. L'anno scorso, voci insistenti dicevano che a rimpiazzarlo sarebbe stato Bradley Cooper, news poi caduta nel dimenticatoio. Poi, si è fatto addirittura il nome di Robert Pattinson, forte del successo dei vari Twilight, ma anche in quel caso la notizia svanì alla velocità della luce. Ora invece, secondo diversi siti americani tra cui Deadline, la Disney starebbe puntando ad avere come protagonista Chris Pratt, al momento lanciatissimo grazie al successo di Guardiani della galassia.

Avvia la prova gratuita su MUBI

A noi sembra una scelta che potrebbe essere azzeccata. Proprio come l'Indiana Jones originale, Pratt ha dimostrato di non saper solo saltare e tirare pugni a destra e sinistra, ma anche di avere una certa vena ironica. Con i Guardiani poi, è decisamente entrato nelle grazie degli spettatori più giovani, probabilmente il target principale del reboot disneyano. Tra i possibili registi, fonti incerte affermano che Frank Darabont, già autore di Le ali della libertà ma anche della serie tv cult Walking Dead, sarebbe coinvolto sia nella stesura dello script che nell'eventuale realizzazione. 

In caso di conferme, il nuovo capitolo del celebre archeologo non uscirà comunque prestissimo, in quanto la Disney ha dichiarato di volersi al momento concentrare sopratutto sul rilancio di Star Wars: Il risveglio della forza.

[Leggi anche: Harrison Ford eccitato per un possibile sequel di Blade Runner]

Intanto, ricordiamo che Chris Pratt è stato scelto come protagonista anche di un altro sequel di provenienza spielberghiana, l'attesissimo Jurassic World di Colin Trevorrow, dove affianca Bryce Dallas Howard, Judy Greer, Omar Sy e Vincent D'Onofrio a caccia di dinosauri nel parco più temibile del cinema. Il film uscirà da noi l'11 Giugno 2015, e chissà che non alzi ulteriormente i punti a vantaggio di Pratt, attore proveniente dalla serie teen The O.C e da commedie romaniche come Bride Wars – La mia miglior nemica, (S)ex List e 5 anni di fidanzamento

Categorie generali: 

Facebook Comments Box