Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 14 Aprile 2014

Harrison Ford si dichiara eccitato dall'eventualità di un sequel di Blade Runner, cult diretto da Ridley Scott nell'82. Oltre al malinconico Rick Deckard, l'attore potrebbe anche tornare a vestire nuovamente i panni di Indiana Jones e Han Solo

Harrison Ford in Blade Runner di Ridley Scott

Il divo hollywoodiano Harrison Ford si dichiara interessato all'eventualità di un sequel del cult fantascientifico diretto da Ridley Scott nell'82, Blade Runner: “Sono parecchio eccitato e curioso di vedere una nuova sceneggiatura per Blade Runner. Infatti, esiste la possibilità di fare un sequel, se lo script è buono sarei molto impaziente di lavorare nuovamente con Ridley Scott, è un regista così talentuoso e passionale. E penso che sarebbe molto interessante rivisitare il personaggio”. Il personaggio in questione, ovviamente, è Rick Deckard, il malinconico cacciatore di replicanti nonché una delle più celebri icone della storia del cinema.

Eppure, da parte dell'attore questo è solo uno dei ruoli ormai entrati nell'immaginario collettivo. A pochi mesi dall'arrivo di un nuovo episodio di Guerre Stellari, è ancora mistero sull'eventuale cameo di Ford nella celeberrima saga, che per l'occasione potrebbe regalare un'apparizione a Han Solo. Ancora: è stato annunciato anche un possibile sequel di Indiana Jones, l'archeologo più famoso del mondo visto per la prima volta sui grandi schermi nell'81. 

In attesa di futuri sviluppi e notizie, vedremo comunque il celebre attore ne I mercenari 3 – The expendables, dove affiancherà le icone del cinema action Sylvester Stallone, Arnold Schwarzenegger, Jason Statham, Jet Li, Wesley Snipes e altri ancora. Previsto invece per il 2015 The Age of Adaline, dramma romantico su una donna diventata immortale dopo un incidente. Oltre a Ford, sono nel cast l'intramontabile Ellen Burstyn e la giovane Blake Lively, famosa nel circuito televisivo adolescenziale per Gossip Girl

Categorie generali: 

Facebook Comments Box