Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 30 Giugno 2014

Prima immagine del film del debutto sul grande schermo del britannico Maclean, dove Michael Fassbender interpreta un viaggiatore silenzioso che protegge un minorenne nell'Ovest americano del 1800. Slow West è un western di frontiera vecchio stampo

una scena di Slow West

Un film che vale la pena di aspettare con una certa ansia per il prossimo autunno è certamente Slow West di John Maclean, western ambientato nel diciannovesimo secolo con Michael Fassbender. Il film debutterà in anteprima mondiale nei film festival di Toronto e Telluride e rappresenta il debutto al lungometraggio del regista inglese, che ha scelto per girare le location di Colorado e Nuova Zelanda. Gli attori, oltre a Fassbender (12 anni schiavo e X-Men - Giorni di un futuro passato), Kodi Smit-Mcphee (The Road, Dawn of the Planet of the Apes), Ben Mendelsohn (Killing Them Softly) e Caren Pistorius (dalla serie tv australiana Offspring). Michael Fassbender ha già lavorato con Maclean, partecipando a un paio di cortometraggi, tra i quali il vincitore ai BAFTA 2012 Pitch Black Heist.

In Slow West, il diciassettenne Jay Cavendish (Kodi Smit-Mcphee) si mette in viaggio dalle lande scozzesi verso l'Ovest americano alla ricerca della ragazza che ama. Per proteggersi, il giovane paga un misterioso viaggiatore (Michael Fassbender) affinché questo lo protegga. Il film è prodotto da Iain Canning e Emile Sherman di See-Saw Films (The King’s Speech, ShameTracks) e Rachel Gardner di Rachel Gardner Films, con Fassbender che per la prima volta si cimenta nei panni di produttore con il supporto delll'agente di Troika Conor McCaughan. La loro piccola realtà di produzione, DMC Film, fondata nel 2010, ha prodotto il sopracitato cortometraggio Pitch Black Heist ed è a bordo del curioso progetto sulla Forumla Uno anni Cinquanta Assassin's Creed (BBC Films, Ubisoft, New Regency Pictures e Garagistas).

Altre partecipazioni di Fassbender a produzioni del circuito indipendente sono Frank, che uscirà il 22 agosto e che ha debuttato al Sundance, e il possibile vincitore di Oscar Macbeth, di produzione Weinstein Co. e diretto da Justin Kurzel. L'attore prenderà parte anche a un film di Malick di cui ancora non è noto il titolo. Slow West vanta come direttore della fotografia Robbie Ryan, con il costume design di Kirsty Cameron e make-up di Dannielle Satherley.

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion