Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 2 Novembre 2016

Abramorama ha presentato il trailer ufficiale del documentario "Blood On The Mountain", uno sguardo brutalmente sincero sui problemi e le ingiustizie economiche, ambientali e sociali subìte da minatori e lavoratori nello stato della West Virginia

Blood On The Mountain

Abramorama ha recentemente presentato il nuovo trailer ufficiale del documentario Blood On The Mountain, uno sguardo brutalmente sincero sui problemi e le ingiustizie di carattere economico, ambientale e sociale che subiscono minatori e lavoratori nello stato americano della West Virginia.

Realizzato dagli stessi autori di Coal Mountain, il film è un’analisi cruda e molto diretta della lotta di uomini maltrattati e incompresi, che si snoda attraverso una narrazione particolarmente appassionata e senza filtri. Il documentario tenta di spiegare come nel tempo l’industria del carbone in West Virginia sia finita nelle mani di corporazioni avide e indifferenti ai problemi dei suoi dipendenti, peggiorando drasticamente la situazione degli operai e sfruttando i cittadini senza lasciar loro la libertà di far valere i propri diritti.

Questo è un problema estremamente rilevante negli States, considerando che un’ampia percentuale di abitanti è legata ai mestieri di minatore ed affini, e dimostra come l’egemonia delle multinazionali abbia fortemente influenzato in modo negativo la vita sociale e politica dell’intera Virgina dell’Ovest, il secondo stato più povero degli USA.

“Se il nostro governo non punta il dito contro di loro, lo faremo noi”, suona tra gli slogan degli operai.

Il pellicola verrà proposta nei cinema selezionati americani a partire dal 18 novembre, ecco il trailer ufficiale:

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion