Video Dominion
Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 20 Agosto 2016

Il film fu un flop quando uscì al cinema, ma negli ultimi tempi - anche grazie al revival cinematografico degli anni '80 - si è trasformato in vero e proprio un cult, tanto che Shane Black sta pensando ad un ipotetico sequel

The Monster Squad

Nel 1987 Shane Black (Kiss Kiss Bang Bang, The Nice Guys) scrisse insieme a Fred Dekker (I racconti della cripta, Robocop 3) la sceneggiatura di una comedy horror che metteva insieme alcuni dei mostri più celebri dell'immaginario orrorifico: il conte Dracula, il mostro della laguna nera, l'uomo lupo, la mummia e la creatura del dottor Frankenstein. Il film - che ora è considerato un cult, ma all'epoca fu un flop clamoroso - era The Monster Squad, distribuito in Italia con il titolo Scuola di mostri.

Insomma, pare che Shane Black - ben 30 anni dopo - stia pensando di portare nelle sale un The Monster Squad 2, e per la gioia di tutti i fan e nostalgici che non amano gli stravolgimenti dei classici della propria infanzia, è molto probabile che il cast rimarrà lo stesso.

Il regista dichiara: "Potrebbe essere interessante avere due film: The Monster Squad e The Monster Squad - 30 anni dopo, dove i personaggi sono invecchiati. Se la gente capirà quello che stiamo pensando di realizzare, penso che potrebbe essere divertente. È una buona idea!".

[Leggi anche: Recensione di The Nice Guys | Bang! Crash! Kaboom!]

Il film originale racconta le vicende di un gruppo di ragazzi accomunati dalla passione per i mostri, che ogni giorno si incontrano per parlare dei film horror visti e intavolare discussioni su chi sia il personaggio più potente o il preferito di ognuno. Ad un certo punto però, i loro eroi arriveranno realmente sulla terra, guidati dal conte Dracula che non solo è più agguerrito che mai, ma ha un piano ben preciso: recuperare un amuleto creato dal professor Van Helsing per poter dominare il mondo. Gli unici a poterli fermare saranno proprio i cinque ragazzi, che conoscendo alla perfezione ogni punto debole della gang di creature, formeranno una squadra anti-mostro per combattere la minaccia che incombe sulla terra.

Shane Black dice di essere sorpreso dall'enorme successo che The Monster Squad ha avuto negli ultimi anni: "Il fatto che sia diventato un cult mi ha lasciato basito. Non avevo realizzato che fosse stato un successo. L'ho amato, mi sono divertito a lavorare su questo film ed è stato anche uno dei primi che abbia mai scritto, ma è stato un vero fallimento. Nessuno l'ha visto al cinema. Non so come sia possibile che sia saltato fuori dopo tutti questi anni".

Con l'imminente uscita nelle sale del reboot di It, e la nuova serie Stranger Things, una cosa è certa: gli anni '80 stanno definitivamente tornando a dominare il mercato, e che Shane Black decida di dargli un sequel o meno, non è un azzardo pensare che un prodotto come The Monster Squad possa conquistarsi una consistente fetta di pubblico, oggi.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box