Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 5 Giugno 2014

Rob Zombie, autore di suggestivi horror come La casa del diavolo e Le streghe di Salem, verrà celebrato dal Sitges Film Festival con il Premio alla Carriera. La cerimonia è prevista il 21 Giugno, con la presenza della moglie Sherie Moon

Rob Zombie

Il Sitges Film Festival (3-12 Ottobre 2014), l'evento più importante del mondo per quanto riguarda il cinema di genere, ha annunciato la personalità che riceverà il suo prestigioso Premio alla Carriera. Trattasi del regista e musicista Rob Zombie, autore di alcuni tra gli horror più suggestivi degli ultimi anni come La casa dei 1000 corpi e Le streghe di Salem. Zombie verrà premiato il 21 Giugno, in anticipo rispetto al Festival, il quale ha deciso di approfittare del concerto che il rocker terrà a Barcellona il giorno successivo. 

Quasi tutti i film del regista sono passati sugli schermi di Sitges, dal reboot di Halloween a The Haunted World of El Superbeasto, oltre alle pellicole già citate in precedenza. Non c'è dunque personalità più meritevole di essere onorata dall'importante manifestazione, che continua a non avere eguali in tutto il panorama festivaliero. Zombie presenzierà alla cerimonia con la moglie Sherie Moon, già attrice delle sue pellicole. Al direttore Angel Sala il compito di premiarlo, durante una serata che prevede anche una proiezione speciale di La casa del diavolo, feroce western orrorifico del 2005. 

Il nome di Rob Zombie si unirà quindi ad una lunga lista di importantissimi autori che hanno ricevuto questa onorificenza a Sitges: Takashi Miike, George A. Romero, Paul Verhoeven, Quentin Tarantino, Malcolm McDowell, Bryan Singer, Vincent Cassell, e tanti altri ancora. 
Attualmente, il musicista è impegnato in un tour con la sua band, che toccherà anche suolo italiano il 26 Giugno a Roma e il 27 a Milano. 

 

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box