Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 18 Maggio 2015

Gioiscano i fan di "True Detective", serie giunta alla sua seconda attesissima stagione. Nel cast: Colin Farrell, Rachel McAdams, Taylor Kitsch e Vince Vaughn. Eccone il primo trailer completo, che sembrerebbe proprio promettere intense emozioni

Colin Farrell

Dopo i cupi motion poster e il teaser ombroso e inquietante, fatto di sguardi e atmosfere ma soprattutto di silenzi, il trailer ufficiale di True Detective 2 finalmente ci immerge nella trama e nei protagonisti della seconda stagione. La prima, andata in onda l’anno scorso, fu una vera e propria rivelazione: 8 puntate da 50 minuti, un duo di attori incredibilmente amalgamati (Woody Harrelson/Marty Hart e Matthew McConaughey/Rusty Cohle), una regia di alto livello (applausi per l’ormai mitico piano sequenza di nove minuti: peccato che Cary Fukunaga non sia tornato a dirigere), e una trama fitta da noir esistenziale e filosofico, con una sceneggiatura (di Nic Pizzolatto, anche qui allo script) coltissima e nichilista.

True Detective è già stata elevata a miniserie di culto, vincendo premi in ogni dove e accumulando consensi pressoché unanimi da pubblico e critica, quindi immaginate la difficoltà da parte dei realizzatori di creare una seconda stagione con una storyline tutta nuova, che rispettasse però completamente le aspettative spropositate. Di nuovo un crimine, di nuovo un’indagine, di nuovo il terreno arido dell’America, il suo suolo urbano e insidioso. E una frase ricorrente:  “Abbiamo il mondo che ci meritiamo”. 

Stavolta, il racconto è incentrato su un omicidio assurdo attorno al quale ruotano e si interlacciano le esistenze di tre poliziotti: Ani Bezzendes (Rachel McAdams), Colin Farrell (Ray Velcoro) e Paul Woodrugh (Taylor Kitsch). La vittima in questione aveva degli affari in sviluppo con un imprenditore dall’aria corrotta e malfidata, ora in crisi, ovvero Frank Semyon (Vince Vaughn). Ma, probabilmente, nulla è come sembra.  Non ci è dato sapere di più, ma ricordiamo che poco tempo fa girava la notizia dell’assunzione di pornostar per girare la scena di un’orgia: la seconda stagione è già pronta a farci dimenticare le grazie di Alexandra Daddario? Ma soprattutto: Vaughn e Kitsch, finora non esattamente gli attori migliori del pianeta, sapranno essere all’altezza delle performance di McConaughey e Harrelson?

Non rimane che attendere la messa in onda del primo episodio, il quale sarà trasmesso il prossimo 21 Giugno sulla HBO, giusto per dare un inizio spettrale quanto entusiasmante alla nostra estate.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box