Ritratto di Riccardo Lo Bue
Autore Riccardo Lo Bue :: 18 Novembre 2014

"Stanza 17", un cortometraggio horror totalmente indipendente scritto da Antonino La Corte e diretto da Alessandro Valenti

Stanza 17, antonino la corte

Si sono concluse il 7 novembre le riprese di "Stanza 17", un cortometraggio horror  totalmente indipendente. Il cast, composto da giovanissimi attori, vede anche l’affettuosa partecipazione di un paio di elementi di spicco, leggiamo nomi infatti come Antonino La Corte, Salvatore Ventura, Mario Sorci, Federica Ventura ma anche la partecipazione straordinaria di Ferdinando Gattuccio (Squadra Antimafia 6, Pagate fratelli) e Perseo Neglia che hanno preso parte al progetto in modo assolutamente entusiasta.

La sceneggiatura è stata scritta da Antonino La Corte (che interpreta anche il ruolo di Bryan, protagonista del corto) il quale è alla sua prima esperienza come sceneggiatore ed è al suo primo corto sul genere horror. La regia è stata affidata ad Alessandro Valenti della Image & Dreams che ne cura anche la produzione: "Ho accettato senza neanche pensarci e senza riflettere sul fatto che sarebbe stato per me il quarto set aperto in contemporanea. Il soggetto e la sceneggiatura mi hanno subito affascinato e coinvolto, ma quello che più mi ha colpito è stata la passione che ho letto negli occhi di Antonino quando, quasi timidamente, mi chiese di leggere il suo manoscritto. Si vedeva chiaramente l'emozione dell'attesa. L'attesa di sentirsi dire "beh? perché non lo giriamo invece di parlarne?" infatti la mia risposta è stata proprio questa. In tre giorni abbiamo messo in piedi la produzione: location, storyboard, locandina, pagina Facebook, sigla, prove e definizioni dei personaggi. Tutto divertendoci come matti e cercando di coinvolgere il più possibile chi già ci sta seguendo in attesa dell'uscita del corto".

Seguendo la pagina ufficiale su Facebook di Stanza 17 ci accorgiamo anche dei vari contest lanciati per promuovere il film: "Ci è sembrata un'idea simpatica - dichiara Antonino La Corte, sceneggiatore e protagonista del corto - coinvolgere i nostri utenti con dei "giochini" da collegare a Stanza 17. Così, una mattina intorno alle 6.30 e su una chat di Facebook, io e Alessandro abbiamo inventato una serie di contest. Il primo, già terminato, aveva come premio "una giornata passata con noi sul set, una giornata in sala montaggio ed un DVD personalizzato di Stanza 17". 

[leggi anche: "War’s Sunrise" il primo cortometraggio di Rosalia Le Calze]

Le riprese sono state realizzate a Palermo, le scene interne sono state girate presso la fantastica location di Villa Igiea. C'è molta segretezza sulla trama vera e propria del corto, ma una chicca siamo riusciti a strapparla al regista: "Posso dire poco e niente, ma ci tengo a dire una cosa che è il nostro orgoglio: Stanza 17 è un horror "all'antica", non è stato realizzato nessun tipo di effetto elettronico aggiunto in post produzione, tutto quello che vedrete sarà realizzato sul set - dice Alessandro Valenti - Questo è stato possibile sia grazie alle forniture e agli amichevoli consigli del Maestro Adriano Carboni che, tra gli altri ha curato il trucco di San Francesco di Liliana Cavani, le ricostruzioni storiche di epoca romana, i capelli e il trucco del film Ulisse, ma anche e soprattutto alle magiche mani di Francesca Gianfortuna e Viviana Faraci che si sono occupate del make-up e degli effetti speciali".

Di seguito il trailer ufficiale rilasciato, non a caso, il 17 novembre alle 17.

Stanza 17 - Official Trailer

Categorie generali: 

Facebook Comments Box