Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Enrico Bulleri
Autore Enrico Bulleri :: 26 Agosto 2021
"La Notte del Giudizio Per Sempre" (Forever The Purge) (Usa 2021), Manifesto Originale Cinematografico italiano luglio 2021,  Everardo Gout

Messaggio di propaganda radical imperante sottile come un colpo di clava, seppure le aspettative potessero essere di partenza molto basse, questo nuovo 5° capitolo della saga creata da James DeMonaco e Jason Blum, delude immancabilmente anche quelle

"La Notte del Giudizio Per Sempre" è un film veramente terribile. Ma più che come oggetto cinematografico per l'aspetto puramente tecnico, poichè è in pieno figlio della propaganda univoca e opprimente dei tempi, e proprio per le motivazioni ideologiche e politiche che lo muovono. Con l'unico vero e concreto scopo di far quattrini, si intende, che è da sempre l'unica vera motivazione esistenziale di Hollywood da quando essa esiste, sfruttando piegate e ben modellate dall'industria, le mode e le tendenze ideologiche di ogni tempo.

Ovviamente di stampo fintamente "liberal-progressista", da piacere a tutti e soprattutto a coloro che detengono il potere in ogni campo. "The Forever Purge" non fa eccezione, in una maniera talmente spinta e corriva da risultare francamente insopportabile. A chiunque dica che tutti i film di "The Purge" sono stati "politici", non so se basti ricordare che il primissimo film di "The Purge", nel 2013, in Italia intitolato banalmente "La Notte del giudizio" - anche perchè ovviamente con il titolo originale("La Purga") non lo avrebbe visto nessuno - non era ebbene politico, nè sdraiato verso una sola miope visione propagandistica, era una storia ambientata in una società distopica che viveva per una notte nel caos, onde poter vivere il resto dell'anno in pace. Non aveva bisogno di alcun messaggio politico (sebbene aggiungessero qualcosa di hollywodiano nelle solite esagerazioni e patinature incorporate,) e inoltre riguardava l'unità familiare, le radici stesse delle comunità, la natura umana in generale.

Soltanto in seguito con "Anarchy" e ancora di più con "Election Year", ogni film che seguiva della serie diventava più politico - e quel messaggio politico diventeva sempre più invasivo fino a sommergere tutto il resto, tutto l'"intrattenimento", e diventare un altro modo scoperto e molto redditizio della solita Blumhouse, per fare propaganda politica aperta. Un franchise che già dalle recenti due serie tv, lo si vedeva ormai sempre più calato in un mondo insensato e mal concettualizzato, dove l'unica cosa che conti è lo sparare e l'uccidere sempre, in uno "sparatutto" da videogame che uccide sì, ma ogni interesse ed empatia o partecipazione per qualunque dei personaggi, o degli accadimenti descritti.

Una volta si diceva, vai al cinema e fuggi dalla realtà attuale, anche con un racconto distopico. o di anticipazione. Oggi si può invece dire, ecco un altro film direttamente concepito e partorito dall'ideologia di sinistra e dal lavaggio del cervello liberal, nell'incolpare i patrioti bianchi americani, come i soliti odiatori di messicani e immigrati in generale, e invocare il genocidio per tutti i maschi anglosassoni. "La Notte del Giudizio Per Sempre" lo si potebbe dire un film che per quel che ritrae, pare finanziato direttamente da Black Lives Matter, e dagli Antifà usciti fuori nel 2020. Un patetico spreco propagandistico di denaro, per non parlare dell'esordiente regista nel lungometraggio cinematografico, e degli attori tutti o quasi scadenti, anche se di qualche nome soprattutto televisivo, i quali dovrebbero quasi vergognarsi di loro stessi, ma ovviamente non ne sono in grado.

"LA NOTTE DEL GIUDIZIO PER SEMPRE" - Trailer italiano ufficiale
THE FOREVER PURGE "Rules Have Changed" Trailer (NEW 2021) Purge 5, Horror Movie HD

Voto della redazione: 

1

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista